News dagli Enti della Città Metropolitana di Firenze



Comune di Borgo San Lorenzo - Ufficio stampa
Tra teatro e cultura, tra storie e rievocazioni
Quattro giorni di eventi a Borgo San Lorenzo
Ad aprire il valzer di appuntamenti di questo fine settimana, a Borgo San Lorenzo, saranno questa sera due eventi uno presso il Centro d’Incontro e l’altro a Villa Pecori.

Al Centro d’incontro questa sera alle 21.00 si terrà la proiezione del film documentario L’uomo planetario: l’utopia di Ernesto Balducci di Federico Bondi. L’appuntamento rientra in quelli organizzati per ricordare e riflettere sul pensiero e l’opera di tre religiosi che hanno segnato la storia del ‘900: Ernesto Balducci, David Maria Turoldo e Lorenzo Milani, a chiudere gli eventi sarà l’incontro pubblico “La lezione di tre presti di frontiera: Balducci, Turoldo, Milani per il mondo globalizzato” che vedrà interventi di Bruno Becchi (docente IIS Chino Chini), Aldo Bondi (saggista) e Severino Saccardi (direttore della rivista Testimonianze), coordina Andrea Banchi, il tutto in programma il 18 gennaio alle 21:00 presso la Sala del Consiglio Comunale.

Villa Pecori Giraldi ospiterà, sempre questa sera alle 21.00, la conferenza del Dott. Marco Pinelli sull' affresco di Benozzo Gozzoli a cui si ispira “La Cavalcata dei Magi” che si svolgerà sabato 13 Gennaio con partenza alle 14.45 dalla Villa. La rievocazione, giunta all’ottava edizione, è organizzata dal Comitato per il restauro Organo Stefanini col patrocinio e la collaborazione del Comune di Borgo San Lorenzo. Il corteo si formerà nel parco per poi snodarsi per le vie del centro storico con esibizioni dei gruppi partecipanti per concludersi alle 17:00 nella Pieve di San Lorenzo con l'esibizione del Gruppo rinascimentale della Scuola Media.

A Villa Pecori Giraldi si terrà anche il convegno concerto “I Musici dei Lorena” in programma domenica 14 gennaio alle ore 17:30 nella Sala del Caminetto. L'Associazione culturale Camerata de' Bardi, in occasione delle celebrazioni per la Festa della Toscana 2017, organizza questo evento che mette in luce la storia delle creazioni musicali più note dei compositori tedeschi Christoph Willibald Gluck e George Friedrich Händel, entrambi riscoperti e valorizzati dal Granduca Pietro Leopoldo ed interpretati dai cantanti virtuosi e dall'orchestra granducale toscana, la Real Camera e Cappella. L'esecuzione delle pagine dei due compositori saranno tratte dalle loro opere più note al grande pubblico Orfeo ed Euridice, Serse, Rinaldo, dall'oratorio sacro Messiah e dall'opera strumentale Water Music, e saranno interpretate dalla voce solista di Eva Mabellini e dal quartetto d'archi 'Camerata de' Bardi'.
Il progetto gode del patrocinio e della collaborazione del Comune di Borgo San Lorenzo e si realizza con la compartecipazione del Consiglio Regionale della Toscana.

Tutti questi eventi sono ad ingresso libero e gratuito.

La quattro giorni di sarà chiusa, lunedì 15 gennaio, dallo spettacolo della stagione di prosa organizzata dal Comune. Ad andare in scena al Teatro Giotto sarà “Sisters: come stelle nel buio”, commedia malinconica dai risvolti ironici e grotteschi, scritta da Igor Esposito e interpretata da Isabella Ferrari e Iaia Forte, per la regia di Valerio Binasco. Prevendita in biblioteca.

12/01/2018 12.42
Comune di Borgo San Lorenzo - Ufficio stampa

Indietro Edicola Sito Met