Login

MET


Redazione di Met
CORSO IN ECONOMIA E GESTIONE DEI BENI MUSEALI E CULTURALI
Il Programma provvisorio. Apertura il 26 marzo
Corso di Perfezionamento in Economia e Gestione dei Beni Museali e Culturali
Direttore: Prof.ssa Luciana Lazzeretti
a.a 2011/2012

Programma provvisorio del corso:

26 marzo 2012

Misurazione del valore e rendicontazione sociale nelle istituzioni museali e culturali
Sede: Museo Zoologico della Specola, via Romana 17.

09,00-11,00 Barbara Sibilio (Università di Firenze) “La misurazione della performance dei musei”
11,00-13,00 Barbara Sibilio (Università di Firenze) “La rendicontazione nei musei”
14,00-16,00 Giovanni Pratesi (Museo Zoologico della Specola - Università di Firenze) “L'esperienza del bilancio sociale”
16,00-18,00 Giovanni Pratesi (Museo Zoologico della Specola - Università di Firenze) “Visita al Museo Zoologico della Specola”.



27 marzo 2012

Strategie di marketing e nuove tecnologie (ICT) al servizio della gestione delle istituzioni culturali, dell'esperienza di visita e della digitalizzazione del patrimonio
Sede: Polo delle Scienze Sociali, edificio D6 (via delle Pandette 9), aula da confermare.

09,00-11,30 Elena Livi (Università di Firenze) “Le nuove frontiere tecnologiche della gestione dei musei”
11,30-13,00 Emiliano Degl'Innocenti (Università di Firenze - Responsabile per le e-Humanities, Società Internazionale per lo Studio del Medioevo Latino) “Digital preservation per il patrimonio culturale”

Strategie di marketing per i beni culturali, il territorio e il made in Italy
Sede: Polo delle Scienze Sociali, edificio D6 (via delle Pandette 9), aula da confermare.

14,00-16,00 Luciana Lazzeretti (Università di Firenze) “La valorizzazione economica dei beni culturali tra experience economy e sostenibilità”
16,00-18,00 Antonella Carù (Università Bocconi) “Esperienze di consumo culturale: aspetti di marketing e comunicazione”



28 marzo 2012
Sede: Museo Galileo, piazza dei Giudici 1

09,00-11,00 Andrea Gori (Museo Galileo) “Percorso museale: Visita con "esperienze"”
11,00-13,00 Gianni Miglietta (Museo Galileo) “Laboratorio "Leonardo, arte e scienza"”

Sede: Polo delle Scienze Sociali, edificio D6 (via delle Pandette 9), aula da confermare.
Strategie di marketing per i beni culturali, il territorio e il made in Italy

14,00-16,00 Silvia Ranfagni (Università di Firenze) “Strategie di marketing e comunicazione per le istituzioni culturali”
16,00-18,00 Niccolò Moschini (Responsabile Comunicazioni Esterne Gruppo Gucci) “Il ruolo del museo d'impresa nella promozione del Made in Italy e del territorio”



29 marzo 2012

L’evoluzione della valorizzazione economica fra cultura, creatività e green economy. Analisi di casi europei.
Sede: Polo delle Scienze Sociali, edificio D6 (via delle Pandette 9), aula da confermare.

09,00-11,00 Luciana Lazzeretti (Università di Firenze) “Ultime evoluzioni nella valorizzazione economica dei beni culturali”
11,00-13,00 Phil Cooke (University of Wales, Cardiff) “Il contributo della cultura allo sviluppo economico sostenibile: il caso della green architecture”
14,00-16,00 Laura Longo (Ufficio Centro Storico di Firenze, Patrimonio Mondiale dell’Umanità) “Il fundraising per le istituzioni culturali: la normativa sulle erogazioni liberali”
16,00-18,00 Mario Davide Parrilli (ORKESTRA - Istituto Basco per la Competitività, Universidad Deusto) “La valorizzazione economica della cultura: il caso del distretto gastronomico di San Sebastiàn”



30 marzo 2012

Turismo culturale, eventi culturali e creatività al servizio della riqualificazione dei centri artistici.
Sede: Polo delle Scienze Sociali, edificio D6 (via delle Pandette 9), aula da confermare.
09,00-11,00 Silvia Sedita (Università di Padova) “Reti creative e musei: il caso del Museo del Design di Torino”
11,00-13,00 Marco Bettiol (Università di Padova) “Eventi culturali e riqualificazione urbana”
14,00-16,30 Magda Antonioli (Università Bocconi) “Politiche per il turismo sostenibile nei centri urbani: l'esperienza degli itinerari culturali e dei destination network”
16,30 – 18,00 Lorenzo Petretto (Comune di Firenze) “Gli strumenti di policy per la rigenerazione delle città d'arte: il caso delle Murate a Firenze”



31 marzo 2012
Nuove frontiere nella conservazione dei beni culturali: il distretto tecnologico dei beni culturali ed il restauro fiorentino.

Sede: Palazzo Medici Riccardi, via Cavour 1.

09,00-13,00 Luciana Lazzeretti e Francesco Capone (Università di Firenze) “Cluster culturali e distretti tecnologici: il caso del restauro a Firenze”.
Discussant: Alessandro Zanini (Dipartimento di Conservazione dei Beni Archeologici, Università di Palermo - Gruppo El.En, Settore Conservazione), Patrizia Asproni (Presidente Confcultura), Marco Cappellini (Centrica), Renzo Salimbeni (Direttore dell’Istituto di Fisica Applicata “Nello Carrara”, CNR di Firenze)
14,00-16,00 Tavola rotonda
16,00-18,00 Visita al percorso museale di Palazzo Medici-Riccardi


16/02/2012 10.49
Redazione di Met


 
 

Google


Vai al contenuto