Login

MET


Comune di Bagno a Ripoli
BAGNO A RIPOLI: MODIFICA DELL’ART. 57 DEL REGOLAMENTO EDILIZIO
Il Consiglio Comunale di Bagno a Ripoli, nella sua seduta del 27 giugno scorso, ha approvato una modifica all’articolo 57 del Regolamento Edilizio Comunale, rivedendo i criteri di dimensionamento del vano utile, che dalla precedente superficie netta che poteva arrivare fino a 36 mq per vano, passa ad una superficie utile abitabile fino a 27 mq per vano, intesa come valore medio limite per gli interventi di nuova edificazione.
“Si tratta di un passaggio importante – ha dichiarato il Sindaco Luciano Bartolini – nell’àmbito della revisione degli strumenti urbanistici del nostro Comune, che di fatto riduce del 25% e in una volta sola la possibilità massima edificabile sul territorio di Bagno a Ripoli. Un atto quindi che testimonia l’impegno di questa Amministrazione per un’urbanistica consapevole ed attenta all’ambiente ed alla salvaguardia del paesaggio, un atto – ricordo – che non è un momento isolato, ma una tappa di un percorso che è, insieme, di riflessione sullo sviluppo del nostro territorio e di ascolto delle varie componenti della nostra Comunità”.
“Sottolineo – ha aggiunto l’Assessore al Governo del Territorio Claudio Tonarelli – come l’azione di revisione non si sia limitata alla modifica del dimensionamento del vano utile, ma abbia comportato una sorta di ‘ripulitura’ delle altre norme presenti nell’articolo in questione con una nuova definizione della consistenza e delle dimensioni degli edifici di nuova realizzazione, ad esempio: la ridefinizione del piano utile o il ridimensionamento delle volumetrie che non concorrono a formare la consistenza edilizia, come i locali sottotetto, le logge o i vani interrati. Si tratta di modifiche normative che consentiranno di avere a disposizione uno strumento urbanistico più puntuale nella tutela del territorio e nella difesa dell’ambiente”.

08/07/2005 14.01
Ufficio Stampa Comune di Bagno a Ripoli


 
 

Google


Vai al contenuto