Login

MET


Comune di Figline e Incisa Valdarno
Figline. Viale Galilei: iniziati lavori per nuovi marciapiedi
Intervento per migliorare sicurezza urbana e abbattere barriere. Da ottobre piantate 135 nuove piante
E’ partita negli ultimi giorni la seconda fase dei lavori su viale Galilei, dove da circa tre settimane è in corso un intervento per l’abbattimento delle barriere architettoniche, la messa in sicurezza stradale, la sostituzione delle alberature pericolose e miglioramento del decoro urbano.

L’opera, del valore complessivo di 160mila euro, adesso prevede il rifacimento dei marciapiedi per 1,2 km, sia sul lato destro che sul lato sinistro. Sempre nell’ottica di migliorare la sicurezza urbana e garantire accessi migliori ai portatori di handicap, saranno realizzati anche tre nuovi attraversamenti pedonali.

L’ultima fase dei lavori, prevista nei mesi di ottobre/novembre, consisterà invece nella posa dei nuovi alberi (ben 135), in sostituzione di quelli abbattuti (35) nel mese di giugno e che, nel corso del tempo, avevano provocato danneggiamenti al manto stradale e ai marciapiedi, e rappresentavano anche un pericolo in condizioni meteo avverse. Un intervento, quindi, nell’ambito delle politiche per la sicurezza che dal 2014 ad oggi ha portato all’abbattimento di 305 piante pericolose, sostituite con ben 1350 piante e altri 2000 arbusti.

Si ricorda che per agevolare i lavori resta in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata su tutto il viale Galilei

12/07/2018 14.03
Comune di Figline e Incisa Valdarno


 
 

Google


Vai al contenuto