Login

MET


Guardia di Finanza - Comando regionale
Cambio al vertice del Comando Interregionale della GdF
La cerimonia militare di avvicendamento nella carica di Comandante Interregionale dell’Italia Centro Settentrionale fra il Gen. C.A. Edoardo Valente ed il Gen. C.A. Sebastiano Galdino, proveniente da Palermo ove ha ricoperto l’incarico di Comandante Interregionale dell’Italia Sud Occidentale
Si è svolta oggi, presso la Caserma “Col. Antonio Fontanelli” in Borgo San Frediano, alla presenza del Comandante Generale della Guardia di Finanza, Gen. C.A. Giorgio Toschi, la cerimonia militare di avvicendamento nella carica di Comandante Interregionale dell’Italia Centro Settentrionale fra il Gen. C.A. Edoardo Valente, che dal 14 novembre ha assunto la carica di Comandante in Seconda del Corpo ed il Gen. C.A. Sebastiano Galdino, proveniente da Palermo ove ha ricoperto l’incarico di Comandante Interregionale dell’Italia Sud Occidentale.
Presenti i Comandanti Regionali Toscana, Emilia-Romagna e Marche (regioni ricomprese nella competenza territoriale del Comando Interregionale), i Comandanti Provinciali dipendenti della Toscana, di Bologna e Ancona, il Comandante del Reparto Operativo Aeronavale di Livorno, i Comandanti dei Nuclei di Polizia Economico Finanziaria di Firenze, Bologna ed Ancona ed una numerosa rappresentanza di personale dei vari reparti dipendenti, nonché l’Associazione Nazionale Finanzieri in congedo di Firenze e i delegati della Rappresentanza militare (COIR).
Il Generale di Corpo d’Armata Edoardo Valente, nel lasciare l’incarico di Comandante Interregionale dell’Italia Centro Settentrionale in una realtà territoriale ed operativa a lui ben conosciuta, ha espresso parole di sentita riconoscenza e intensa gratitudine nei confronti di tutti i finanzieri, donne e uomini, che operano nei territori toscano, emiliano e marchigiano per il loro instancabile impegno e dedizione a tutela delle libertà economiche dei cittadini, delle imprese e dei professionisti onesti. Risultati conseguiti anche grazie al rapporto di proficua collaborazione e di sinergica azione consolidatosi con le altre Istituzioni e le Autorità Giudiziarie competenti.
Il Comandante Generale, Gen. C.A. Giorgio Toschi, ha ringraziato vivamente il Gen. C.A. Edoardo Valente per gli eccellenti risultati conseguiti sia in ambito operativo sia nel comparto logistico con iniziative poste in essere a favore del personale; al Gen. C.A. Sebastiano Galdino ha rivolto il benvenuto e l’augurio di “buon lavoro” nel nuovo incarico, auspicando di proseguire nella strada tracciata per cogliere ulteriori successi, nell’interesse della Guardia di Finanza e del Paese, in un contesto di inestimabile valore sotto il profilo economico e storico-culturale.
Il Generale Galdino, 58 anni, nel corso della sua carriera ha ricoperto importanti incarichi sia in ambiti operativi alle sedi di Roma, Torino e Milano, sia di Stato Maggiore presso il Comando Generale, nonché svolto rilevante attività di docenza presso gli Istituti di Istruzione del Corpo.

16/11/2018 13.45
Guardia di Finanza - Comando regionale


 
 

Google


Vai al contenuto