Login

MET


Comune di Reggello
1° MARNIATRIAL E 18° MARNIATONA
Domenica 20 maggio a Reggello
Regolamento - 1°Marniatrail - 18°Marniatona
Tipologie di percorso: Sono proposte tre tipologie di corsa, segnalate con fettucce bianco-rosse:
· la Marniatrail di 28 km, competitiva, dislivello 367 m ca. (880m ca totali).
· la Marniatona di 16,7 km non competitiva
· la Marniatonina di 4,5 km non competitiva..
Partecipazione: Queste gare sono aperte a tutti, sia uomini che donne, che abbiano compiuto il 18° anno di età al momento dell'iscrizione, in possesso di tesserino societario o certificato medico sportivo attestante l'idoneità (Marniatrail).
Partenza: La partenza è prevista in piazza della Costituzione alle ore 8:45.
Etica per partecipare: ?' vietato gettare i rifiuti lungo il percorso e i tagli di sentiero, bisogna rispettare la natura e i volontari che si adoperano per la buona riuscita della manifestazione, pena la squalifica. Si può procedere alla squalifica anche in caso di mancato transito a un punto di controllo, mancato soccorso verso gli altri partecipanti in difficoltà e il non rispetto dei tempi imposti (barriere).
Equipaggiamento: E' vivamente consigliato di correre con riserva idrica personale, borraccia o
camel-bag. Sono inoltre consigliate scarpe da trail e una riserva alimentare personale.
Ristori: Sono previsti 4 ristori idrici e 2 ristori idro-alimentari lungo il percorso.
Categorie e premi: Sono riconosciute quattro categorie: assoluti maschili (mm 18-mm 49), assolute
femminili (mf 18-mf 49),veterani maschili (mm 50 e oltre) e veterane femminili (mf 50 e oltre). Verranno premiati con premi in natura i primi tre di ogni categoria giunti al traguardo della Marniatrail. Non sono previsti premi per i partecipanti alla Marniatona e alla Marniatonina.
Pacco gara: E' costituito da generi alimentari e da un buono per il pasta party finale. Non è previsto nessun pacco gara o buono pasta-party per chi ha pagato solo € 1,00.
Tempo massimo e punti di controllo: Il tempo massimo per completare la Marniatrail è di 5 ore. Verrà istituito uno sbarramento orario in località “i cartelli” (bivio Marniatrail -Marniatona), che chiuderà alle ore 12,30 per impedire ad atleti in evidente ritardo di affrontare i rimanenti 14 km ca. con i tratti più duri. Sono inoltre previsti lungo il percorso della Marniatrail punti di controllo al fine di evitare spiacevoli equivoci e problematiche.
Docce e pasta party: Saranno disponibili le docce presso gli impianti sportivi di Leccio, in via Ciro Menotti. Il pasta party avrà luogo a partire dalle ore 12 presso il Circolo Ricreativo Aurora di Leccio in collaborazione con il gruppo Cinghialai e ARCI Caccia di Leccio. Il costo per chi non ha partecipato alle corse (e per chi ha pagato l’iscrizione solo €1,00), è di € 5,00.
Iscrizione e consegna del pettorale: Non c'è un limite massimo di atleti iscritti. L'iscrizione alla Marniatrail costa € 10,00 e da diritto a pacco gara + buono pasta-party. L'iscrizione alla Marniatona e alla Marniatonina costa € 5,00 con pacco gara+pasta-party o € 1,00 (senza pacco gara né pasta-party). Non sono previsti né premi né classifica per la Marniatona e la Marniatonina.
La consegna dei pettorali per la Marniatrail avverrà la mattina stessa della corsa, a partire dalle ore 7:30 presso il Circolo Ricreativo ARCI Aurora di Leccio, via Garibaldi n.6.
Dichiarazione di responsabilità: Con l'iscrizione e il versamento della quota, ogni concorrente riconosce e accetta il regolamento della Marniatrail. Inoltre esonera gli organizzatori di ogni responsabilità sia civile che penale, per danni a persone e/o a cose da lui causati o a lui derivati.
Giuria e Reclami: La giuria è composta dai giudici di gara e la loro decisione è inappellabile. Sono accettati solo reclami scritti nei 60 minuti che seguono l'affissione dei risultati definitivi. Dovranno essere accompagnati dal versamento di €50,00, somma restituita in caso di accettazione del reclamo.
Sicurezza e assistenza medica: Durante tutta la gara e lungo il percorso sono dislocati postazioni di soccorso (Croce Azzurra, Protezione civile, Misericordia di Pontassieve) con personale medico/sanitario al fine di garantire un tempestivo intervento. Il personale medico/sanitario può a suo giudizio insindacabile sospendere il partecipante dalla corsa, invalidando il pettorale. I soccorritori sono abilitati ad evacuare con tutti i mezzi di loro convenienza i partecipanti giudicati in pericolo.
Tutti i dettagli su: www.marniatona.it

16/05/2012 16.27
Comune di Reggello


 
 

Google


Vai al contenuto