Login

MET


Comune di Figline Valdarno
FIGLINE: “STORIE DI VITA INVISIBILI” - LA CRISI RACCONTATA DAL CO.P.I.I.
Presentato il libro del Comitato piccoli imprenditori realizzato con il Consiglio regionale toscano
E’ stato presentato stamani in municipio a Figline il libro “Storie di vita invisibili”, un breve viaggio tra le pieghe della crisi economica toscana realizzato dalla Vice presidenza della Commissione permanente Attività produttive della Regione Toscana su idea di Giuseppina Virgili, presidente del Co.P.I.I., un comitato nazionale di piccoli imprenditori (alcuni micro), titolari di piccole imprese a conduzione familiare, commercianti di ogni genere, negozianti, artigiani, tutte persone che hanno fatto del proprio lavoro una passione, uno scopo, una meta. Molti di loro hanno avuto o hanno tuttora grandi problemi e si sono trovati da un giorno all’altro nella condizione di non poter proseguire con la loro attività, ed in alcuni casi hanno chiuso i battenti.

L’obiettivo di Co.P.I.I. è di unire fra loro i micro e piccoli imprenditori per creare un organo unito ed attendibile di discussione con le istituzioni ed il governo, contando anche su consulenti legali che potranno risolvere i problemi di ciascun associato. Costituitosi formalmente il 3 gennaio 2012, il Co.P.I.I. conta già oltre 900 associati ed una presenza articolata in quasi tutte le regioni d’Italia. Sul piano pratico ed operativo il Comitato, oltre che svolgere attività di sensibilizzazione e informazione, fornisce assistenza e sostegno ai propri iscritti mettendo a disposizione la professionalità di consulenti legali ed esperti in ambito finanziario.

Nel libro presentato stamani alla presenza del sindaco di Figline, Riccardo Nocentini, del consigliere comunale PDL di Figline, Giorgio Laici e della presidente CO.P.I.I Giuseppina Virgili, si affronta la crisi economica sotto vari profili, dai problemi dell’artigianato a quelli dei piccoli imprenditori, dalle nuove partite Iva agli studi di settore passando dai rapporti con le banche e con le rappresentanze sindacali, sempre ponendo testimonianze dirette di chi la crisi la sta vivendo o l’ha vissuta in prima persona.

14/06/2013 11.42
Comune di Figline Valdarno


 
 

Google


Vai al contenuto