Login

MET


Redazione Met Sport
ESTRA I CAVALIERI PRATO RUGBY CONQUISTANO 4 PUNTI CONTRO SAN DONÀ
I lanieri sempre quarti in classifica
Partita difficile quella odierna tra Estra I Cavalieri e M-three Rugby San Donà: campo pesante, pioggia, fango, due mischie alla pari e un gioco sui trequarti difficile da proporre.
Partono bene I Cavalieri di Pratichetti che nei primi venti minuti del primo tempo sono molto propositivi e trovano 3 calci, due dei quali realizzati da Browne (3’ e 8’), poi un paio di azioni alla mano che non si concludono nel migliore dei modi per colpa di un campo veramente difficile da interpretare.
A metà del primo parziale San Donà prende più coraggio e prova ad accelerare con la touch e la mischia, ma i tuttineri sono attenti e non subiscono punti fino al fischio di Vivarini che manda tutti negli spogliatoi.
Nel secondo tempo le due squadre cambiano entrambe le maglie, ma l’inerzia della partita non cambia, Cavalieri più propositivi del San Donà, che trovano gli unici tre punti della partita con il piede di Taumata al 48’.
Tanta lotta, tanto fango, tante mischie, ma poco gioco oggi al Chersoni, allora ci pensa Browne dalla piazzola a rimettere le distanze dai veneti con un piede oggi preciso nonostante il terreno, al 14’ è 9-3.
Positiva la prestazione di Della Ratta, subentrato a un infortunato Patelli (speriamo nulla di grave alla mano) che si presenta subito con un bel placcaggio all’ala.
Veneti che provano ad attaccare cercando punti, ma pratesi che difendono con attenzione i punti di incontro.
Partita che scivola via fino all’80’ quando Browne prima sceglie di andare in touch per cercare la meta, poi sul proseguio dell’azione i veneti fanno l’ennesimo fallo e l’australiano decide di chiudere la partita dalla piazzola.
Al Chersoni finisce 12-3, quattro punti conquistati nel fango, e appuntamento a Roma, domenica 9 marzo, per affrontare le Fiamme Oro, oggi sconfitte a Mogliano.

Prato, Stadio Enrico Chersoni - Sabato 1 Marzo ore 15.00
Eccellenza, XIII giornata
ESTRA I CAVALIERI PRATO – M-THREE RUGBY SAN DONA' 12–3 ( 6 - 0)

Marcatori: p.t. 3’ cp Browne (3-0), 8’ cp Browne (6-0), ; s.t. 8’ cp Taumata (6-3), 14’ cp Browne (9-3), 80’ cp Browne (12-3)

Estra I Cavalieri: Ferrini, Souare, Majstorovic, VonGrumbkow, Lunardi, Browne, Patelli (41’ Della Ratta), Cicchinelli, Delnevo (66’ Damiani), Saccardo, Nifo (66’ Gerosa), Boscolo (78’ Devodier), Biancotti (48’ Coria Marchetti), Lupetti (48’ Giovanchelli), Lombardi (48’ Tenga)
all. Pratichetti

M-Three San Donà:Dotta; Bona (79’ Bressan), Iovu, Seno (65’ Cibin), Damo; Taumata, Rorato (60’ Pelloia); Birchall, Pilla, Vian (36’Bacchin) (69’ Masarin); Erasmus, Di Maggio (cap); Zamparo (60’ Zanusso), Kudin (79’Vian), Zanusso M. (60’ Filippetto)
all. Wright

arb. Vivarini (Padova)
g.d.l. Spadoni (Padova), Franzoi (Venezia)
quarto uomo: Favero (Treviso)

Cartellini: 80’ giallo a Taumata (San Donà)
Man of the Match: Diego Delnevo (Estra I Cavalieri)
Calciatori: Browne 4/5 (Prato), Taumata 1/1 (San Donà)
Note: giornata fredda, pioggia, temperatura 11°, campo in condizioni difficili Spettatori ca. 500
Punti conquistati in classifica: Estra I Cavalieri 4, M-three Rugby San Donà 0.

03/03/2014 11.38
Redazione Met Sport


 
 

Google


Vai al contenuto