Login

MET


Redazione Met Sport
ESTRA I CAVALIERI PRATO RUGBY IN TRASFERTA A CALVISANO
Sabato 5 aprile
Sabato 5 aprile, Estra I Cavalieri saranno di scena a Calvisano per un match ad altissima intensità e dall’alto tasso di difficoltà.
Le due squadre si affronteranno agli ordini del sig. Damasco di Napoli, che fischierà il calcio d’inizio alle ore 16.00.
All’andata, al Chersoni, i bresciani, ancora in fase di rodaggio, si imposero con cinismo, superando i Tuttineri di coach Pratichetti che si espressero meglio nel complesso, di soli 3 punti.
A Calvisano, in un Peroni Stadium mai violato dai Cavalieri, sarà tutta un’altra storia: i gialloneri sono in un periodo di forma strepitoso, hanno battuto Rovigo e sono primi in classifica; i pratesi dal canto loro arrivano da una fondamentale vittoria contro Mogliano in chiave playoff che ha ridato energia e entusiasmo all’ambiente.
“Sarà durissima, come sempre!” commenta Pratichetti “ Calvisano ha un solo obiettivo quest’anno, quello di vincere il titolo e ha tutte le carte in regola per farlo. Guidi è un ottimo allenatore, non sono certo il primo a dirlo, e sta facendo molto bene anche nel campionato italiano dopo le esperienze in Federazione. Noi andiamo in trasferta per vincere, senza preoccupazioni” chiude il coach pratese – “Faremo il nostro gioco anche sabato!”.
Pratichetti dovrà fare a meno di Boscolo e Coria Marchetti: la commissione disciplinare ha, infatti, reso note le squalifiche rispettivamente di tre e una giornata per i due pratesi espulsi contro Mogliano; per il resto formazione confermata in blocco dal coach dopo l’ottima prestazione con i Campioni d’Italia.

Questa il XV per la trasferta:
Lunardi, Tempestini, Majstorovic, VonGrumbkow, Souare, Zucconi, Patelli (c), Bernini, Cicchinelli, Saccardo, Damiani, Devodier, Biancotti, Giovanchelli, De Gregori.

A disposizione: Lombardi, Lupetti, Gerosa, Delnevo, Nifo, Della Ratta, Manganiello/Ferrini, Traorè.

Cavalieri-Calvisano

Cavalieri-Calvisano

03/04/2014 15.19
Redazione Met Sport


 
 

Google


Vai al contenuto