Login

MET


Comune di Tavarnelle Val di Pesa
Tavarnelle Val di Pesa: Mobilità gratuita nel Chianti. Inaugurato un nuovo Doblò per il trasporto di anziani e diversamente abili
Il mezzo è stato assegnato all’Auser in comodato d’uso per quattro anni.
L’associazione Auser Volontariato Insieme di Tavarnelle e Barberino lo utilizzerà per incrementare il ventaglio di attività e servizi svolti a favore della fascia più debole della popolazione
Servirà a trasportare diversamente abili, anziani e persone con ridotta capacità motoria. E’ stato inaugurato questa mattina in piazza Matteotti dal sindaco di Tavarnelle David Baroncelli, il vicesindaco di Barberino Giannino Pastori e Paolo Pandolfi, presidente di Auser Volontariaro Insieme di Tavarnelle e Barberino, il nuovo veicolo che i volontari dell’associazione Auser utilizzeranno per potenziare spostamenti e servizi a favore della fascia più debole della popolazione. Il nuovo mezzo è un Fiat Doblò attrezzato in grado di accogliere quattro passeggeri ed è dotato di elevatore omologato a norma di legge per il trasporto di sedia a rotelle. Il veicolo è stato assegnato all’associazione Auser in comodato gratuito per quattro anni nell’ambito del progetto “Mobilità gratuita”. Coordinata da Europa Servizi in collaborazione con l’Unione Comunale del Chianti fiorentino, l’iniziativa ha permesso di dotare il territorio di un nuovo veicolo per rispondere ai bisogni del tessuto sociale. “Sono ventisei le aziende locali – commenta Paolo Pandolfi - che hanno contribuito alla realizzazione di questo importante traguardo, un progetto nato due anni attraverso il quale miglioreremo e potenzieremo i servizi dell’Auser, lo abbiamo realizzato grazie alla collaborazione dei Comuni, il contributo delle aziende private e il supporto dei tanti volontari che sono la vera anima dell’associazione”.

“Un’azione di solidarietà piena di significato – hanno commentato il sindaco Baroncelli e il vicesindaco Pastori – con la quale l’Auser darà una risposta puntuale alle esigenze sociali del territorio, una risposta concreta che acquisisce tanto più peso se si considera che una delle principali criticità del Chianti è proprio quella della mobilità, un problema che dobbiamo affrontare insieme alle altre pubbliche amministrazioni e alle associazioni locali con l’obiettivo di ridurla, il progetto realizzato con il Doblò è la perfetta rappresentanza di quello che è il tessuto sociale di Tavarnelle e Barberino dove si fondono impegno e generosità della comunità”. Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti anche il presidente regionale Auser Giovanni Forconi e Ada Donati, in rappresentanza di Europa Servizi.

28/06/2014 16.46
Comune di Tavarnelle Val di Pesa


 
 

Google


Vai al contenuto