Login

MET


Non-profit in provincia di Firenze
Scomparso Luciano Pecchioli
Esponente di spicco della Misericordia e tra i protagonisti della vita sociale di Prato
La Misericordia di Prato annuncia la morte del Capo Guardia d’onore Luciano Pecchioli, per molti anni esponente di spicco dell’Arciconfraternita.
Pecchioli, che avrebbe compiuto 71 anni ad agosto, è morto questa mattina mentre era ricoverato all’Hospice Fiore di Primavera in piazza del Collegio. Da tempo era affetto da un male incurabile e per questo aveva ridotto progressivamente il suo impegno nella Misericordia, iniziato nel 1958.
Luciano Pecchioli ha servito fedelmente l’Arciconfraternita ricoprendo numerosi incarichi: prima è stato Segretario, poi Provveditore e infine Governatore. Per molti mandati è stato componente del Magistrato, l’organo di vertice dell’associazione. È stato anche presidente della Confraternita di Coiano.
Anche negli anni della malattia, Pecchioli è sempre stato vicino alle vicende della Misericordia, in particolare nei confronti delle sezioni, che ha sempre seguito con grande attenzione.
Con la morte di Luciano Pecchioli se ne va uno dei protagonisti della vita sociale di Prato. Per anni è stato presidente provinciale del Centro Sportivo Italiano. Ricordiamo anche l’esperienza politica fra i banchi del Consiglio comunale tra le fila della Democrazia Cristiana.
«Per la Misericordia si tratta di una grave perdita che addolora tutta l’Arciconfraternita – dice il proposto Paolo Bandini – Luciano Pecchioli è stato uno di quei confratelli che ha lasciato una traccia indelebile nell’associazione. Ha amato molto la Misericordia, riuscendo a trasmettere con gioia la fedeltà dell’appartenenza. Grazie al suo incarico di Provveditore prima e di Governatore poi, è stato conosciuto e apprezzato da tutti i confratelli e le consorelle pratesi per il suo infaticabile e attento servizio nei confronti della comunità».
La salma di Pecchioli sarà esposta dopo le 17 alla Cappelle del Commiato della Misericordia in via Convenevole.

29/06/2014 21.51
Non-profit in provincia di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto