Login

MET


Non-profit in provincia di Firenze
Maglie, calzettoni, guantoni, scarpe e palloni dismessi volati nei villaggi più sperduti del Burkina Faso
Run x You oltre agli eventi solidali si fa promotore del riciclo solidale dell’abbigliamento sportivo dismesso dalle società sportive
Ogni promessa è un debito e i ragazzi di Run x You sono abituati a mantenere le loro promesse.
L’avevano già fatto con le maglie arancioni dopo la prima impresa Bagno a Ripoli – Porto Azzurro del 2010 e l’hanno ripetuto ogni anno che un evento Run x You era stato compiuto.
“Nel senso più autentico della solidarietà - dice il presidente Nadia Fondelli - vogliamo che niente vada perso è così, grazie al nostro Gianni anche quest’anno le maglie rimaste in magazzino sono volate nei villaggi più sperduti del Burkina Faso.”
Gianni Innocenti è volontario del campo di lavoro del Santo Natale Don Carlo Donati ed ogni anno vola personalmente nel Burkina Faso, alternandosi ad altri volontari, per portare personalmente anche i denari ai 6500 bambini adottati a distanza, far partire i lavori per l’esecuzione dei preziosi pozzi d’acqua, consegnare carrozzine per disabili (ad oggi ben 350) ed avviare le scuole agricole.
Una piccola cosa quindi le t-shirt che però, per bambini abituati a non avere niente è qualcosa di straordinario.
Run x You, oltre alle proprie maglie ha consegnato alle scuole di sport e di calcio dei villaggi africani anche divise di calcio, calzettoni, scarpe da calcio e tecniche, guantoni da portiere e palloni donate da alcune società fiorentine.

03/01/2015 8.09
Non-profit in provincia di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto