Login

MET


Comune di Calenzano
Calenzano. Patto d’amicizia con il Comune di Sam Notaire
La decisione è stata presa nell’ultima seduta del Consiglio Comunale. La firma si terrà la prossima settimana in Senegal
Un patto di amicizia con il Comune di Sam Notaire. La decisione è stata presa dal Consiglio Comunale nella seduta del 27 febbraio, mentre la firma si terrà la prossima settimana in Senegal.

A rappresentare il Comune sarà la Presidente del Consiglio Comunale Olga Bolognesi, delegata alla cooperazione internazionale, che parteciperà in forma privata.

La comunità di Calenzano ha già da diversi anni un rapporto di collaborazione con Sam Notaire, dove si svolge il progetto di sostegno scolastico a distanza promosso dall’Associazione Assieme e al quale il Comune stesso aderisce, contribuendo al percorso formativo di alcuni bambini e bambine del Comune senegalese. Sempre a Sam Notaire l’Associazione Assieme ha contribuito alla costruzione di una scuola, dedicata a Antonio Carovani e di un ambulatorio.

Il Comune finanzia inoltre il progetto Jokko, per l’inserimento professionale delle donne, grazie al quale è stata creata una cooperativa femminile che si occupa della produzione e vendita di prodotti alimentari.

“L’Amministrazione sostiene progetti di ricerca, educazione, cooperazione e informazione – ha commentato Olga Bolognesi – considerando che in un contesto di mondializzazione, la cooperazione internazionale è una condizione indispensabile al progresso storico dell’umanità”.

Il patto di amicizia nasce da questa relazione pluriennale tra i due Comuni e in generale tra le due comunità. È stato lo stesso Sindaco di Sam Notaire a manifestare la volontà di un patto di amicizia con Calenzano, per esprimere la gratitudine per le iniziative di solidarietà che ogni anno partono dal nostro territorio.

16/03/2017 14.16
Comune di Calenzano


 
 

Google


Vai al contenuto