Login

MET


Comune di Sesto Fiorentino
Al via la messa in sicurezza del Parco di Villa Solaria: circa un mese di lavori per la riapertura completa
Approvato il progetto esecutivo a seguito del parere positivo della Commissione Paesaggistica e della Soprintendenza per i beni architettonici, paesaggistici, storici ed artistici

Un mese di lavori e poi la riapertura completa: è stato approvato oggi il progetto esecutivo per la messa in sicurezza del Parco di Villa Solaria, in seguito al parere positivo espresso nei giorni scorsi dalla Commissione Paesaggistica e dalla Soprintendenza per i beni architettonici, paesaggistici, storici ed artistici.

I lavori riguarderanno la sistemazione del verde e degli alberi, che saranno potati o, in alcuni casi, abbattuti, sulla scorta di quanto emerso dalla valutazione di stabilità eseguita da un agronomo specializzato con metodo VTA su oltre 400 piante. L’importo complessivo dei lavori è di circa 95mila euro e oltre agli interventi sul patrimonio arboreo è prevista anche la rimozione della rete che attualmente delimita l’area chiusa al pubblico e la manutenzione dei giochi per bambini.

Questa prima tranche di interventi permetterà la riapertura completa del parco che, successivamente, sarà oggetto di una più ampia opera di riqualificazione finalizzata ad armonizzarne i valori storici, la straordinaria ricchezza naturalistica e la fruizione pubblica.

“Siamo felici, oggi, di poter restituire ai suoi frequentatori un parco più sicuro e di nuovo fruibile nella sua interezza - afferma l’assessore all’Ambiente Silvia Bicchi - E’ stato un lavoro che ha richiesto più tempo del previsto, sia per la complessità degli interventi, sia per il coinvolgimento di altri soggetti. Quello che conta è essere prossimi a raggiungere la meta, in vista di un’estate durante la quale il parco ospiterà anche alcune iniziative”. Dal 14 al 16 luglio, infatti, è in programma a Villa Solaria la prima edizione del LattexPlus Festival, manifestazione internazionale dedicata alla musica a 360 gradi, con un occhio di riguardo all’elettronica e alle arti digitali.

19/04/2017 17.49
Comune di Sesto Fiorentino


 
 

Google


Vai al contenuto