Login

MET


Comune di Firenze
Nicola Armentano (Presidente della Commissione Politiche sociali e della salute, sanità e servizi sociali): “Estendere le vaccinazioni al personale medico, paramedico e gli studenti attinenti a tutte le aree mediche e paramediche”

“Approvo favorevolmente – spiega il presidente della Commissione Politiche sociali e della salute, sanità e servizi sociali Nicola Armentano – il pensiero del dottor Panti e spero che si possa prevedere, come noi chiediamo, un obbligo vaccinale dei vaccini raccomandati dal ministero della Salute per tutti gli operatori sanitari in primis i medici e anche di coloro che opteranno per percorso formativi in aree mediche e paramediche. Abbiamo presentato una risoluzione che prende atto che anche l’Istituto Superiore di Sanità ritiene utile un potenziamento delle campagne vaccinali per arrestare il calo che si è diffuso in questi ultimi anni e chiede al sindaco di attivarsi nei confronti del Ministero della Salute, del MIUR e della Regione Toscana affinché nelle nuove normative o comunque negli atti conseguenti alla loro attuazione sia previsto per il personale medico, paramedico e gli studenti attinenti a tutte le aree mediche e paramediche l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie e quelle raccomandate dal Piano nazionale prevenzione vaccinale. Sarebbe utile – aggiunge il presidente Armentano – che la Regione, assieme al Ministero della Salute ed a quello dell'Istruzione, producessero atti per chiedere ai medici, ma anche al personale paramedico ed al personale sanitario, di inserire nei propri curriculum una dichiarazione sull'avvenuta vaccinazione. I medici – conclude il presidente Armentano – siano i primi ed i più attenti all'utilizzo di questo strumento”.
La risoluzione è firmata da Nicola Armentano ed è stata sottoscritta anche da Serena Perini, Cecilia Pezza, Andrea Ceccarelli, Benedetta Albanese, Angelo Bassi, Antonio Lauria, Cosimo Guccione, Leonardo Bieber, Marco Colangelo, e dai consiglieri di Articolo 1 – Movimento Democratici e Progressisti Alessio Rossi e Stefania Collesei. (s.spa.)

21/04/2017 16.45
Comune di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto