Login

MET


Unione Comuni Valdarno Valdisieve
Due sentieri trekking per scoprire il territorio di Pelago
Domenica 21 maggio in collaborazione con il CAI di Firenze
Scoprire il territorio e le bellezze naturali di Pelago grazie a due itinerari trekking. Il 21 maggio il Comune organizza insieme al Club Alpino Italiano sezione di Firenze due passeggiate con dislivello diverso. Durante il cammino i volontari del CAI svolgeranno attività dimostrativa della manutenzione dei sentieri.
Il luogo di ritrovo dell’iniziativa è fissato all’Obi Hall di Firenze alle 7,30, da qui i partecipanti con mezzi propri condivisi partiranno alla volta di Pelago.

Questi i percorsi:

A) SULLA VIA DI S. FRANCESCO e ritorno a Pelago
• Partenza alle ore 9,00 da Magnale (m. 578) sul sent. 61 verso Raggioli, poi su sent. 8a verso il sent. 6 fino sotto a Poggio allo Spino (m. 988). Inizia quindi la discesa verso Podernovo sul sent.11 per poi proseguire sul sent. 14 fino a Cernitoio (662) e quindi a Ristonchi (m. 573). Si prosegue sul sent. 14 fino a Certina per poi proseguire sul sent. 13 verso Grassina e quindi a Pelago (m.264).
• Difficoltà E - Circa 17 km da percorrere in circa 5 ore e 30’, escluso soste - compreso pranzo a sacco.
• Dislivello mt 400 in salita e in discesa

B) ATTRAVERSO VILLE, CASTELLI E VIGNETI – partendo e ritornando a Pelago
• Partenza alle ore 9,00 dalla piazza di Pelago (m. 264) verso il molino e quindi sul sent. 11 lungo il torrente Vicano di Pelago fino a Popigliano (m.190). Si prosegue sul sent.12 verso Camperiti fino a Colombaiotto (m.320) per poi proseguire sul sent. 15 fino al bivio con il sent. 21 a Fornace. Da qui andata e ritorno al castello di Nipozzano (m.337). Si prosegue poi sul sent. 21 fino a Diacceto, che si attraversa, per poi scendere sulla strada del Castellare (sent. 22) fino a Pelago.

• Difficoltà E - Circa 15 km da percorrere in circa 5 ore, escluso soste - compreso pranzo a sacco
• Dislivello mt 150 in salita e in discesa

18/05/2017 10.25
Unione Comuni Valdarno Valdisieve


 
 

Google


Vai al contenuto