Login

MET


Comune di Pistoia
Incendio boschivo di Montale, indicazioni del Comune di Pistoia alla popolazione
Fiamme ripartite su tre fronti, evacuate un'altra decina di abitazioni
L’incendio boschivo iniziato nel primo pomeriggio di ieri a Tobbiana, nel Comune di Montale, sta interessando anche il Comune di Pistoia. Il fronte è esteso e sono ben visibili colonne di fumo che si innalzano verso l’alto. L’Azienda Usl Toscana centro ha fornito alcune indicazione da seguire per la popolazione.
Fermo restando l’adozione di cautele generali quali tenere chiuse le finestre, non introdurre aria dall’esterno con apparecchi di condizionamento, evitare attività fisiche all’aperto, l’Asl consiglia alla popolazione – in particolar modo a coloro che sono affetti da patologie dell’apparato respiratorio (quali asma, bronchiti croniche) e cardiaco di limitare il più possibile l’esposizione al fumo. Il perdurare dell’incendio rende ancora più opportuno il tener conto delle indicazioni precauzionali diffuse dall’Azienda Usl Toscana centro.

(ANSA) - PISTOIA, 17 LUG - E' ripartito con forza, su tre fronti diversi, l'incendio che da ieri sta impegnando vigili del fuoco e protezione civile a Montale (Pistoia). I pompieri stanno intervenendo con 22 unità cui si aggiungono i volontari inviati dalla Sala operativa unificata permanente, che effettua il coordinamento. Intanto il sindaco di Montale ha emesso una nuova ordinanza urgente per l'evacuazione di un'altra decina di abitazioni che si trovano in prossimità dell'incendio, in via Canoro e Capanne. Già la notte scorsa era stato evacuato un agriturismo e alcune case vicine alla località Fognano, dove il rogo è partito. Nel tardo pomeriggio di oggi il fronte principale del fuoco aveva iniziato a spostarsi in direzione di Pistoia e la Sala operativa aveva inviato sul posto due elicotteri e chiesto l'intervento di un canadair. A complicare le operazioni di spegnimento anche il forte vento. Per il protrarsi dell'emergenza è stato rinviato anche l'evento "Montale sotto le stelle" previsto per domani sera. Ribadite le raccomandazioni ai cittadini di tenere le finestre chiuse e di limitare il più possibile l'esposizione al fumo, in particolar modo a coloro che sono affetti da patologie dell'apparato respiratorio (quali asma, bronchiti croniche) e cardiaco. Invito che stasera è stato esteso dall'Asl anche ai cittadini di Pistoia. (ANSA).

17/07/2017 21.03
Comune di Pistoia


 
 

Google


Vai al contenuto