Login

MET


Comune di Pistoia
La Compagnia dei Semplici ha donato 6000 euro ai servizi sociali del Comune di Pistoia
Per la terza volta in piazza del Duomo a Pistoia la Compagnia dei Semplici ha chiuso il suo impegno teatrale con un contributo a favore delle famiglie bisognose
Alla presenza del sindaco Alessandro Tomasi, del vicesindaco e assessore al sociale Anna Maria Celesti e di Commercio Pistoia, la Compagnia dei Semplici ha donato 6000 euro ai servizi sociali del Comune, somma che sarà utilizzata per incrementare il fondo destinato al contributo affitto a favore delle fasce più deboli della popolazione.

Gli amministratori hanno ringraziato la Compagnia dei Semplici per l'importante gesto.

Per la terza volta in piazza del Duomo a Pistoia la Compagnia dei Semplici ha chiuso il suo impegno teatrale con un contributo a favore delle famiglie bisognose. Nel 2011 con l'Acqua Cheta a favore della Caritas, nel 2012 con la “fortuna si diverte” a favore di Caritas e Aias. Il lavoro rappresentato nel 2017 è stato “Liolà” di Luigi Pirandello.

Nonostante il successo di pubblico, la Compagnia sperava in una maggiore presenza di pubblico che avrebbe determinato un incasso superiore.

Il regista Calogero Armato conclude con un pensiero “un’ombra cerca disperatamente una luce per esprimere la propria derivata esistenza, mentre l’attore cerca appassionatamente la luce per dare sfogo alle proprie passioni nella veste di un altro…questa è la magia del teatro”.

08/08/2017 12.34
Comune di Pistoia


 
 

Google


Vai al contenuto