Login

MET


Comune di Firenze
Risciò, l'assessore Del Re replica alle sigle sindacali dei taxi

"I mezzi segnalati dalle sigle sindacali dei taxi come 'nuovi' non possono essere tali in quanto non sono pervenute all’Amministrazione comunale nuove Scia". Così l'assessore allo Sviluppo economico in merito alle affermazioni diffuse sui social network da alcune sigle sindacali dei taxi. "L'ultima Scia presentata agli uffici è infatti del maggio scorso - ha proseguito l'assessore Del Re - e non si è poi perfezionata per la richiesta da parte nostra di una serie di integrazioni non pervenute. Sono dispiaciuta dal tono utilizzato oggi dalle sigle sindacali. Già da ieri avevamo infatti inoltrato la segnalazione dei mezzi indicati dai rappresentanti dei tassisti alla polizia municipale, impegnata in strada per i controlli. Come comunicato alle sigle sindacali durante i recenti incontri, inoltre, confermo che stiamo lavorando su due piani: da un lato i controlli amministrativi delle Scia attive, con sospensione dal servizio per la maggior parte dei vettori in strada, dall’altro la regolamentazione del servizio con passaggi già fissati con Regione e Soprintendenza, come previsto dalla recente norma Franceschini. L'esito dei controlli sarà reso noto a settembre. Pertanto, non solo non ci sono nuovi mezzi in strada, ma addirittura sono diminuiti”. (sc)

11/08/2017 7.54
Comune di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto