Login

MET


Firenze Convention Bureau
Firenze Convention and Visitors Bureau in un workshop a Doha in partnership con Qatar Airways
Una giornata di networking con oltre 80 buyer per presentare la destinazione Firenze
Firenze Convention and Visitors Bureau (FCVB) ha organizzato un workshop a Doha il 26 settembre in partnership con Qatar Airways e con il supporto della Camera di Commercio italiana in Qatar e l’Ambasciata Italiana in Qatar. Durante il workshop FCVB e i suoi Soci hanno presentato la destinazione e il progetto Destination Florence.

‘Destination Florence’ è il progetto del Firenze Convention and Visitors Bureau realizzato in partnership con il Comune di Firenze che permetterà di monitorare i flussi turistici, diversificare l'offerta turistica e migliorare le strategie di promo-commercializzazione della destinazione Firenze. Il Progetto Destination Florence prevede anche la realizzazione di un importante e strategico strumento sia di promozione che di commercializzazione della città di Firenze: il portale destinationflorence.com

Qatar Airways ha inaugurato ad agosto 2016 un servizio quotidiano verso l’Aeroporto di Pisa che permette di connettere la Toscana al network di Qatar Airways attraverso il suo snodo di Doha con oltre 150 destinazioni business e leisure. Il numero di richiesta per voli da e per l’Italia da Qatar è aumentato notevolmente negli ultimi anni e l’aggiunta dell’aeroporto di Pisa completa le tre linee verso l’Italia che ad oggi includevano Roma, Milano e Venezia.

Nell’introdurre i lavori, l’Ambasciatore d’Italia in Qatar Pasquale Salzano, ha sottolineato come Firenze rappresenti una destinazione in crescita per i turisti dal Qatar: “Circa 30.000 turisti hanno visitato l’Italia dal Qatar nel 2016 e Firenze è tra le mete più richieste. Insieme ai nostri partner abbiamo l’obiettivo di incrementare questo numero, anche grazie alle aperture delle nuove rotte aeree da Doha, tra cui Pisa lo scorso anno”.

Martha Tilahun Paulos, Vice Presidente Commerciale in Qatar di Qatar Airways ha detto: “Sono entusiasta di aver avuto l’opportunità di incontrare operatori italiani così importanti durante il workshop. L’Italia è un mercato molto importante e interessante per noi e attualmente operiamo un totale di 42 voli a settimana verso l’Italia con i nostri aircraft di ultima generazione incluso il Boeing 787 Dereamliner”.

Oltre 80 agenzie e tour operator locali hanno partecipato al workshop che è stato accolto con grande entusiasmo generando un grande interesse dei buyer verso la destinazione Firenze.

Per presentare al meglio la destinazione, FCVB ha coinvolto alcuni dei propri Soci che hanno partecipato al workshop: Affresco Events Group, Hotel Il Salviatino, Hotel Portrait Firenze della Lungarno Collection Hotels, SINA Hotels, The Mall - the luxury outlet and Toscana Aeroporti.

FCVB ha programmato un piano di attività promozionali dedicate proprio al mercato arabo: nel 2016 ha partecipato ad un evento a Dubai per presentare il prodotto MICE e leisure ad una platea di tour operator, DMC e PCO dell’area di Dubai specializzati in eventi e viaggi di lusso. La Direttrice del Convention Bureau, Carlotta Ferrari ha detto: “Stiamo incrementando le nostre attività rivolte al mercato arabo poiché siamo sicuri che il successo di una destinazioni è strettamente collegato al proprio piano di promozione. Questa è infatti la nostra terza mission in Arabia e saremo di nuovo presenti all’ATM di Dubai che si terrà ad aprile 2018”.

12/10/2017 16.28
Firenze Convention Bureau


 
 

Google


Vai al contenuto