Login

MET


Comune di Empoli
Ottobre Rosa, prevenzione dei tumori al seno
Monumenti illuminati dal 14 al 22 ottobre, ecco dove e tutte le iniziative
Dal 14 al 22 ottobre saranno illuminati di rosa i monumenti più rappresentativi di ogni Comune dell’Empolese Valdelsa, al fine di sensibilizzare sull’importanza della prevenzione del tumore al seno.
L’iniziativa si deve alla quarta edizione di “Ottobre rosa – Prevenire per sconfiggere”, promossa da Astro (da sempre a fianco del Centro Donna dell’Ausl Toscana Centro) in collaborazione con l’Unione dei Comuni del Circondario Empolese-Valdelsa e con il Comune di Santa Croce S/Arno allo scopo di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori al seno, sui corretti stili di vita da adottare e sui controlli diagnostici da effettuare.

LA CONFERENZA STAMPA
PAOLO SCARDIGLI,
Presidente ASTRO Associazione per il Sostegno Terapeutico e Riabilitativo in Oncologia -
«Confermare una manifestazione come 'Ottobre Rosa', un appuntamento che si ripete tutti gli anni non è cosa semplice ed invece devo constatare che l'attenzione e la partecipazione sono sempre maggiori. Questo anche grazie all'aiuto di tutti i Comuni. Diversamente non sarebbe stato possibile. Siamo qui per parlare di prevenzione, che ormai sappiamo essere più importante della cura. Astro e il Centro Donna della Asl Centro Toscana sono due realtà straordinarie per l’Empolese Valdelsa. Ogni anno rinnoviamo i nostri impegni come i 30mila euro con cui finanziamo l’attività delle psicologhe che seguono e sostengono le donne con il tumore al seno. Ma anche convenzioni per progetti riabilitativi in piscina per donne operate o per acquistare macchinari per la diagnosi precoce. Ecco queste sono alcune delle attività che ogni anno riconfermiamo, orgogliosi di farlo».

FRANCA CRISEO, Referente Astro Dragon Ladies -
«La prevenzione è quello che salva la vita, la gente deve capire questo, Ma per me è importante anche il dopo, per le donne che hanno questa malattia. Prevenzione sì e sempre, è la parola giusta ma non dimentichiamo, ribadisco il dopo, il post intervento di tutte queste donne. Quest'anno il programma delle iniziative è ancora più ricco e la partecipazione come le adesioni crescono».

ELEONORA CAPONI, Assessore alla Cultura e alle Pari Opportunità del Comune di Empoli -
«Ritrovarsi qui a Empoli è un gesto simbolico, potevamo fare questo incontro anche in un altro Comune. La chiamata di attenzione che stiamo facendo riguarda tutte le donne. Due sono i nostri punti di accoglienza 'rosa'. Il Centro Donna e il codice rosa di accesso al pronto Soccorso. Il Centro Donna è frutto di un percorso fatto nel passato e rinnovato come impegno di tutte le amministrazioni locali dell’Empolese Valdelsa che si avvicendano per riconfermarlo. Un lavoro di chi ci ha preceduto con la speranza e l'impegno di chi sarà dopo di noi che abbracci questi punti rosa. Ricordo anche la camminata in rosa del 21 ottobre, in centro a Empoli che rivolge alla vittoria delle donne che ce l'hanno fatta ma che dedichiamo anche a coloro che non sono più con noi. Un grande gesto per tutte».

MARIANGELA BUCCI, Assessore alla Cultura del Comune di Santa Croce sull'Arno -
«Ci siamo anche noi. E' il nostro primo anno e lo facciamo per sconfiggere la paura e trovare disponibilità ed attenzione. L'incontro che abbiamo organizzato è proprio sul sostegno di queste donne che stanno combattendo con la malattia».

SARA IALLORENZI, Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Vinci -
«Un grazie ad Astro, associazione ben radicata sul territorio. Noi illumineremo di rosa la Torre dei Conti Guidi, uno dei monumenti principali del nostro Comune. L'iniziativa che abbiamo preparato è di carattere sportivo con dimostrazioni di ginnastica, sul come l’attività fisica può aiutare in una situazione post operatoria».

ANTONELLA GORGERINO, Assessore alla Sanità del Comune di Fucecchio -
«Sosteniamo con convinzione questo evento. Insieme a me anche la presidente della commissione delle elette e nominate, Sabrina Mazzei, per le pari opportunità proprio, per sensibilizzare e informare. L'iniziativa messa in campo è stata organizzata dalla associazione Proloco e parlerà di salute e prevenzione».

SANDRA NICCOLAI, Consigliera comunale delegata alle Pari Opportunità del Comune di Castelfiorentino -
«Vedo una maggiore partecipazione a queste iniziative. Vogliamo sempre di più allargare la consapevolezza che la prevenzione è il modo migliore per combattere questa malattia e sosteniamo tutte le attività che riguardano l’aiuto alle donne dopo l’intervento».

SARA RIGACCI, Assessore alla Cultura, Pari Opportunità e vice sindaco del Comune di Gambassi Terme -
«Alle nostre Terme abbiamo da tempo un percorso di ginnastica dolce post operatorio e l'iniziativa organizzata sarà proprio alle Terme che saranno aperte per l'occasione a tutti. Sono tante le donne che partecipano e siamo ben felici di essere presenti a Ottobre Rosa».

CLARA CONFORTI,Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Certaldo -
«Questo è un grande lavoro di squadra e le donne, quelle donne, hanno bisogno della nostra squadra. Abbiamo deciso di aprire gratuitamente i musei cittadini alle donne in rosa».

GIULIA PIPPUCCI, Assessore alla Sanità del Comune di Montespertoli -
«E' importante valorizzare tutto quello che viene fatto all'interno della nostra Asl. Penso ai percorsi del Centro Donna e al codice rosa che dimostrano come la sensibilità alle tematiche che riguardano l’universo femminile sia forte e non vada diminuendo. Si tratta di un evento da sviluppare nelle iniziative e sabato 21 ottobre saremo tutte insieme in marcia nel giro di Empoli per una maggiore consapevolezza».

Di seguito l’elenco dei monumenti che verranno illuminati di rosa:

• Limite sull’Arno, Stemma Comunale
• Castelfiorentino, Teatro del Popolo
• Cerreto Guidi, Palazzo Comunale
• Certaldo, statua Giovanni Boccaccio, in piazza Boccaccio
• Empoli, fontana in Piazza Farinata degli Uberti
• Fucecchio, statua Lettera 22, in piazza della Ferruzza
• Gambassi Terme, stabilimento Terme della Via Francigena
• Montaione, Campanile della Chiesa, piazza della Repubblica
• Montelupo Fiorentino, il Castello
• Montespertoli, statua “Il Tripudio” del maestro Gino Terreni in viale del Risorgimento
• Vinci, la torre del castello dei Conti Guidi
• Santa Croce S/Arno, Panchine – Arredo urbano Largo Delio Nazzi

Il calendario degli eventi di “Ottobre Rosa” è ricco di proposte che coinvolgono non solo i Comuni del territorio, ma anche l’associazionismo locale.

Questi gli eventi organizzati da ASTRO a Empoli:

14 ottobre 2017, ore 21,15 a Empoli, Teatro Il Momento, un omaggio a tutte le donne dal grande artista Claudio Cinelli. Andrà in scena il suo spettacolo cult SCRETCH.

16 ottobre 2017, ore 18,30 a Empoli, ristorante pizzeria “Piazza 24”, in Piazza del Popolo. Incontro su “La cosmetologia come prevenzione e supporto. L’importanza di prendersi cura di sé e della propria pelle”. A seguire un apericena.

21 ottobre 2017, a Empoli in Piazza Farinata degli Uberti, il gazebo di Astro
ore 17,00 appuntamento con le donne in rosa e passeggiata per le vie del centro;

28 ottobre 2017, ore 21,00 a Empoli, Teatro Il Momento la Compagnia Di Sotto l’Arco di Santa Maria, in una divertente commedia in vernacolo “ Grazie Gatto”.

I vari comuni partecipanti all’iniziativa organizzano attività coinvolgendo il proprio territorio.

Ecco gli eventi programmati:

• dal 15.10 al 5.11.2017 CERTALDO Mercatino Vintage-Divulgazione del materiale informativo in collaborazione con le donne della Croce Rossa di Certaldo, ingresso gratuito per le donne di Astro nei musei civici;

• 17.10.2017 ore 16,00-19,00 GAMBASSI Pomeriggio alle Terme – visita alle Terme della Via Francigena;

• 19.10.2017 ore 19,30 FUCECCHIO - SALUTIamoci - La salute vien.....prevenendo Apericena al Caffè Airone, viale Cristoforo Colombo, 2;

• 20.10.2017 ore 21,00 LIMITE S/ARNO Letture ed Altro presso la Biblioteca Comunale “Pablo Neruda”;

• 26.10.2017 ore 19,30 MONTELUPO F.NO, Serata Rosa – Apericena con musica – Museo della Ceramica Piazza Vittorio Veneto. Interviste: testimonial e professionisti;

• 27.10.2017 ore 21,00 SANTA CROCE S/ARNO - Convegno “Incontro pubblico sull’importanza del supporto psicologico per le donne operate di tumore al seno” Saletta Vallini – Largo Delio Nazzi;

• 28.10.2017 ore 16,30 VINCI- Palasport SOVIGLIANA
"Movimento per prevenire, movimento per aiutare"- Il movimento per la prevenzione del tumore al seno ed il benessere della donna. In collaborazione con UISP Empoli Valdelsa. A seguire un rinfresco.

Inoltre, per tutto il mese di ottobre, l’istituto ECOMEDICA di Empoli effettuerà una tariffa agevolata per screening mammografico preventivo.

Per informazioni è possibile rivolgersi ai volontari di Astro
(tel. 346 6276826 – 328 1552676, e-mail info@donnediastro.net, www.donnediastro.net), nei locali del Centro Donna nell’ospedale “San Giuseppe” in via Boccaccio a Empoli (primo piano, blocco C, stanza 114), dove saranno a disposizione dei cittadini ogni venerdì, dalle ore 17.30 alle ore 19.00.

12/10/2017 16.33
Comune di Empoli


 
 

Google


Vai al contenuto