Login

MET


Regione Toscana
Convegni: diritto sportivo e diritto ordinario, la responsabilità delle federazioni
Domani alle 15.30, nella sala delle feste di palazzo Bastogi, ‘La responsabilità delle federazioni sportive, il vincolo di giustizia e le peculiarità del processo sportivo’. Con il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani e Piero Sandulli, presidente della corte sportiva d’appello nazionale della Figc
Il Consiglio regionale della Toscana ospiterà domani, venerdì 13 ottobre, il convegno ‘La responsabilità delle federazioni sportive, il vincolo di giustizia e le peculiarità del processo sportivo alla luce della recente giurisprudenza’, organizzato dall’associazione italiana avvocati dello sport, in occasione della IV assemblea nazionale dei soci. L’appuntamento è alle 15.30, nella sala delle feste di palazzo Bastogi (via Cavour, 18). Si affronterà il tema dei rischi derivanti da sovrapposizioni di competenze e responsabilità giudiziarie tra l’ordinamento ordinario e l’ordinamento sportivo che, in principio, dovrebbero rimanere autonomi e rispettare mutualmente le loro aree di competenza. Interverranno relatori di primo piano, tra questi il professor Piero Sandulli, presidente della corte sportiva d’appello nazionale della Figc.

Sarà il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, ad aprire i lavori con il saluto istituzionale, seguito da Salvatore Civale, presidente dell’Associazione italiana avvocati dello sport, Salvatore Sanzo, oggi presidente del Coni della Toscana e Maurizio Folli, vice coordinatore per la Toscana dell’associazione italiana avvocati dello sport. Sono in programma anche gli interventi di Barbara Agostinis, del collegio di garanzia del Coni; Enrico Lubrano, (Università Luiss-Guido Carli, Roma); Daniele Boccucci (Legal Counsel Tas-tribunale arbitrale dello sport, Losanna); Eduardo Chiacchio (studio legale Chiacchio, Napoli); Alessio Piscini (ufficio legale dell’Associazione italiana calciatori); Bruno Di Pietro (presidente della commissione antidoping della Fmsi-Federazione medico-sportiva italiana). Modera Stefano Gianfaldoni, coordinatore per la Toscana dell’Associazione italiana avvocati dello sport.

Al termine del convegno, verranno consegnati il Premio Rdes 2017 per la migliore tesi di laurea in Diritto dello Sport e il Premio Aias–Elsa per il miglior paper in Diritto dello Sport. L’evento è organizzato in collaborazione con il centro studi sports Law and Policy centre e Rdes – rivista di diritto ed economia dello sport –, con il patrocinio, tra gli altri, della Regione Toscana. (red)

12/10/2017 17.39
Regione Toscana


 
 

Google


Vai al contenuto