Login

MET


Comune di Figline e Incisa Valdarno
Autumnia 2017: non solo fiera e cooking show
Mostre, concerto del Maggio, incontri e iniziative a tema ambiente e agricoltura tra gli eventi collaterali della 19° edizione
Edizione numero 19 per Autumnia, la fiera dedicata all’ambiente, all’agricoltura e all’alimentazione che si terrà dal 10 al 12 novembre nel centro storico di Figline. Tanti gli eventi collaterali in programma durante la manifestazione e nei giorni immediatamente precedenti e successivi. Si parte da mercoledì 8 novembre, dal convegno dal titolo “Il territorio e i suoi prodotti”, a cura dell’Accademia Italiana della Cucina (ore 17, Ridotto del Teatro Garibaldi). La sera, invece, ci si sposterà al Teatro comunale Garibaldi dove, a partire dalle ore 21, si terrà il concerto del Coro del Maggio Musicale Fiorentino diretto da Lorenzo Fratini. Nel corso della serata saranno eseguite opere di Rossini, Donizetti, Bellini, Leoncavallo, Mascagni e Verdi. Anche sabato 11 novembre gli eventi collaterali sono due: il primo è l’inaugurazione dell’Edicola Mariana restaurata e si terrà alle ore 16,30 in via Frittelli, in collaborazione con la Parrocchia della Collegiata; il secondo, invece, consiste in una visita guidata all’Antica Spezieria dell’Ospedale Serristori di Figline, in collaborazione con il Calcit Valdarno Fiorentino (ore 15,30-16,45; info e prenotazioni al numero 339.7298878). Il giorno successivo, si replica con una visita guidata alla Fondazione Pratesi (piazza Ficino; ore 15,30-16,45).

Per tutta la durata della manifestazione, inoltre, sono in programma tre mostre fotografiche: due di queste, allestite dal Circolo fotografico Arno rispettivamente a Palazzo Pretorio e in corso Mazzini, sono già in corso e si intitolano “L’agricoltura del nostro territorio” e “Agricoltura e artigianato del ‘900”; l’altra, invece, sarà esposta nelle giornate dell’11 e 12 novembre in piazza Serristori. Il suo titolo è “La filiera dei grani antichi: dalla semina al pane”, a cura della Civiltà Contadina di Gaville. Infine, gli ultimi due eventi collaterali di Autumnia si terranno mercoledì 29 novembre: il primo, organizzato in collaborazione con l’Unione dei Comuni del Pratomagno, è fissato in trasferta (Loro Ciuffenna, ore 9) e consiste nella presentazione del progetto “Conservazione e gestione degli scopai del Pratomagno”; il secondo, invece, è un convegno dal titolo “Nuova normativa in viticoltura: prospettive e opportunità”, organizzato in collaborazione con l’Anci (ore 17,30; Palazzo Pretorio).

Si ricorda inoltre che, così come avvenuto nelle ultime edizioni di Autumnia, il Comune di Figline e Incisa Valdarno ha deciso di anticipare di qualche giorno la Festa dell’Albero, in modo da integrarla nel programma di Autumnia. Per l’occasione, gli alunni delle scuole primarie si ritroveranno venerdì 10 novembre, alle ore 11, presso il Giardino di Via Colombo a Figline, e saranno coinvolti nella piantumazione di alcuni alberi. Un modo per sensibilizzare i più piccini alle tematiche ambientali, coinvolgendoli in prima persona. Ed è sempre sulla stessa lunghezza d’onda che si colloca l’iniziativa promossa dall’Amministrazione in collaborazione con Libera, che sarà protagonista di un evento nella stessa giornata (venerdì ore 19, in piazza Ficino): i giardinieri del Comune realizzeranno infatti un’area verde per richiamare l’attenzione sul tema, ricreando un vialetto su cui campeggeranno i nomi di chi si è battuto contro le mafie; tutti i cittadini, inoltre, potranno lasciare un proprio messaggio appeso ad un ulivo, simbolo di pace, che sarà posizionato proprio in quell’area.

08/11/2017 12.37
Comune di Figline e Incisa Valdarno


 
 

Google


Vai al contenuto