Login

MET


Ufficio stampa Comune di Marradi
Marradi: investimenti Enel, soddisfatto sindaco Triberti
Rete elettrica più moderna, efficiente e resistente in territorio montano
marradi linea rinnovata enel
“Sono investimenti ingenti, segno di attenzione da parte di Enel ai territori montani - sottolinea con soddisfazione il sindaco di Marradi Tommaso Triberti -. Sono investimenti infatti che potenziano la rete elettrica nell'area di montagna, rendendo le linee più resistenti al maltempo e più efficienti: cavi elettrici di ultima generazione, sostegni più solidi, impianti tecnologici. Interventi, realizzati peraltro nel rispetto dell'ambiente, che - prosegue - vanno ad ammodernare e automatizzare il sistema elettrico per Marradi e l'Alto Mugello, con una gestione dei guasti anche a distanza, e quindi, tempi ridotti”.


Questa la nota Enel:

ALTO MUGELLO: RINNOVATI 5 KM DI RETE ELETTRICA A MARRADI, È IL “PROGETTO RESILIENZA” DI ENEL

Investimento di 300mila euro per rendere più resistente la dorsale elettrica Lutirano, che fornisce alimentazione all’alto Mugello. Parte degli interventi effettuati con elicottero specializzato.
Tra il 2016 e il 2018 investimenti complessivi per circa 1,5 milioni di euro.


Marradi (Fi), 8 novembre 2017 – Luce nuova ma soprattutto più resistente per Marradi e per l’alto Mugello: grazie al “Progetto Resilienza” di e-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica e che con questo percorso intende dotare molte aree della Toscana di un sistema elettrico sempre più resistente, automatizzato ed efficiente, in località Lutirano nel territorio comunale marradese sono stati rinnovati quasi 5 km di linea elettrica aerea.
Un’operazione complessa e importante che ha visto e-distribuzione investire 300mila euro nel contesto del progetto di potenziamento del sistema elettrico dell’Alto Mugello per investimenti complessivi di un milione di euro effettuati tra il 2016 e il 2017 e ulteriori 150mila euro in programma nel 2018, a completamento del piano di interventi.
L’intervento ha interessato la dorsale elettrica di media tensione “Lutirano”, che costituisce uno snodo importante per il sistema elettrico dell’Alto Mugello e che peraltro nel 2015 era stata colpita dai fenomeni di maltempo per neve e vento: le squadre operative di e-distribuzione hanno sostituto 4,6 km di conduttore in rame con cavo elettrico di ultima generazione, più efficiente e resistente, nonché i pali della linea con nuovi sostegni di grande solidità e spessore. Nelle cabine situate lungo la direttrice elettrica, inoltre, sono stati installati sezionatori motorizzati ed elementi di ottimizzazione tecnologica per automatizzare il funzionamento della rete elettrica con benefici sia in situazioni ordinarie, grazie a una migliore qualità del servizio, sia in caso di disservizio, quando sarà possibile isolare il tratto di linea danneggiato e restituire immediatamente elettricità al resto delle utenze attraverso manovre telecomandate.
Vista la particolare articolazione dell’assetto territoriale su cui insiste la linea, caratterizzato da luoghi di difficile accessibilità, per l’esecuzione di una parte delle operazioni è stato necessario utilizzare un elicottero specializzato che ha rimosso pali e tratti di conduttore e ha portato sul posto i nuovi materiali.
Il lavoro è stato curato dalle strutture di e-distribuzione “Sviluppo Rete – Progetti Lavori Appalti Toscana e Umbria” e “Zona Firenze – Unità Operativa Sesto F.no / Borgo San Lorenzo”. E-distribuzione ringrazia per la collaborazione l’Amministrazione Comunale di Marradi, con cui sono stati condivisi tempi e modalità di intervento.

08/11/2017 13.46
Ufficio stampa Comune di Marradi


 
 

Google


Vai al contenuto