Login

MET


Comune di Lastra a Signa
Lastra a Signa e Scandicci a lavoro insieme sul tema della viabilità in vista dell'approvazione della variante al piano strutturale
Analizzate le problematiche relative alle zone di confine e le possibili soluzioni per dare coerenza ai due strumenti
Condividere insieme le scelte e individuare strategie comuni sul tema della viabilità soprattutto sulle aree di confine in vista dell’approvazione della variante al piano strutturale prevista per il 2018. E’ l’oggetto dell’incontro avvenuto ieri pomeriggio tra il Comune di Lastra a Signa, rappresentato dal sindaco Angela Bagni, dall’assessore all’urbanistica Luca Manetti e dal vicesindaco con deleghe ai lavori pubblici Leonardo Cappellini insieme al Comune di Scandicci, per il quale erano presenti il sindaco Sandro Fallani e il vicesindaco e assessore all'urbanistica Andrea Giorgi. Hanno preso parte all’incontro anche i comandanti della polizia municipale dei due comuni, i tecnici e i funzionari dei settori interessati. Sono state affrontate le questioni inerenti la viabilità nelle zone di confine tra i comuni e le possibili interconnessioni tra i due piani strutturali con l’obiettivo di ottenere una lettura omogenea, dare risposte ai problemi di comunità e stabilire coerenza tra i due strumenti. Al termine dell’incontro i rappresentanti delle amministrazioni comunali si sono accordati per avviare tavoli congiunti sul tema della viabilità, flussi di traffico e mobilità.

10/11/2017 12.02
Comune di Lastra a Signa


 
 

Google


Vai al contenuto