Login

MET


Redazione di Met
Il corno di posta diventa digitale
I diversi segnali approfonditi nel catalogo ed ora ascoltabili attraverso il cd allegato. È il quaderno 12 dell’Istituto di studi storici postali, dovuto al musicologo Roberto Becheri
Corno di posta in una antica stampa
Anche gli strumenti musicali possono passare dal sistema postale. Un caso tipico è il corno di posta, introdotto come supporto per annunciare l’arrivo del corriere e dargli la precedenza, preparare il dispaccio con le missive o i cavalli freschi. Oppure, in alternativa, per intrattenere i viaggiatori lungo il viaggio. Esiste tutto un repertorio di casi e di conseguenti suoni che, spesso, varia di regione in regione.

Un saggio in materia venne realizzato nel 1989 dal musicologo Roberto Becheri in occasione di una mostra organizzata a Prato, presso palazzo Pretorio, dall’Istituto di studi storici postali. S’intitola “Il corno di posta - Da mezzo di segnalazione a strumento sinfonico”, sviluppandosi per 56 pagine con immagini in bianco e nero o a colori. È il quaderno 12.

A corredo del lavoro, vi era inserita una cassetta musicale, ora sostituita da un cd: contiene gli stessi brani, ma naturalmente risultano più facili da scoprire. Il costo, pubblicazione compresa, ammonta a 15,00 euro, spese postali a parte.



Le immagini su richiesta alla mail ufficio.stampa@issp.po.it







L’indice

Presentazione

Il corno

Una grande famiglia

I corni in legno

Corno come mezzo di segnalazione

Il corno e l’orchestra

La cornetta

Gli strumenti di posta

Il corno di posta

Da naturale a cromatico

I Tasso

I segnali di posta

In Italia

Il corno di posta in musica

Conclusioni

Catalogo

Sez. A. Il corno

Sez. B. Il corno di posta

Sez. C. Varie

Sez. D. Iconografia

Sez. E. Curiosità

Tavole fuori testo

Appendice

I segnali di posta

Bibliografia ragionata

Abbreviazioni



Cd

Segnali di posta: Svezia, Germania, Prussia, Hannover, Thurn und Taxis, Baden, Baviera, San Gallo, Austria, Ungheria e territori italiani dell’impero d’Austria, Svezia, Inghilterra.

Cornista: Mario Bruno

Musica per corno di posta

Anonimo, Galop (1843) per corno solo.

Peter Strecks, Landler, Polka e Valzer (1846) per corno solo

Peter Strecks, Polka (1846) per due corni

Wilhelm Heck, Marziale (1864) per due corni

Peter Strecks, Landler (1846) per due corni

Anonimo, Marcia, marcia vivace e allegro-galop (1832) per tre corni

Anonimo, Tre brani per la principessa A.V.von Schleswig-Holstein a quattro corni (1881): sul segnale della posta imperiale, tempo di minuetto, marcia

Friedrich Krekeler, La posta imperiale tedesca (1900) fanfara in due tempi separati dal segnale di posta, per quattro corni

Cornisti: Mario Bruno, Enrico Caproni, Lorenzo Rivai, Alberto Simonelli.

Speaker: Francesco Del Puglia

11/01/2018 16.58
Redazione di Met


 
 

Google


Vai al contenuto