Login

MET


Unione Comuni Valdarno Valdisieve
Concerto del “Maggio Metropolitano” a Rufina
Appuntamento al Piccolo Teatro venerdì 9 marzo con l’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino diretta da Domenico Pierini
Anteprima a Rufina dell’edizione 2018 del “Maggio Metropolitano”. Il progetto è nato nell’ottobre dello scorso anno ed ha toccato ben venti Comuni della Città Metropolitana per più di cento appuntamenti. L’iniziativa, concepita anche per potenziare il rapporto tra la cittadinanza e il Maggio Musicale Fiorentino, ha riscosso un amplissimo successo di pubblico e un grande apprezzamento da parte di tutte le Amministrazioni coinvolte.
Il progetto 2018, più ampio, verrà presentato nei prossimi mesi, ma il Teatro del Maggio anticipa il calendario dei nuovi appuntamenti con dei concerti in anteprima. Fra questi troviamo anche l’appuntamento di Rufina fissato per venerdì prossimo, 9 marzo, alle 21,15 al Piccolo Teatro di Rufina. Durante la serata l’Orchestra del Maggio diretta da Domenico Pierini eseguirà musiche di Vivaldi e Mozart. In programma di Antonio Vivaldi Le quattro stagioni e di Wolfgang Amadeus Mozart il Divertimento per archi k 136 in re maggiore.
L’iniziativa è in collaborazione con il Gruppo del Teatro di Rufina.
I biglietti, gratuiti, saranno distribuiti all’ingresso del Teatro.

DOMENICO PIERINI
Nato a Livorno, si diploma in violino nel 1987, iniziando in quello stesso anno la sua carriera al Teatro La Fenice di Venezia. Nel 1988 Zubin Mehta lo invita nell'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino e l'anno successivo lo sceglie come Primo violino di spalla. In questa veste, in quasi 30 anni di carriera, collabora con prestigiosi artisti, fra cui Zubin Mehta, Carlo Maria Giulini, Giuseppe Sinopoli, Claudio Abbado, Georges Prêtre, Seiji Ozawa, Riccardo Muti, Lorin Maazel, Semyon Bychkov, Myung-Whun Chung, André Previn e Wolfgang Sawallisch, i quali lo ispirano a dedicarsi anche alla direzione d'orchestra. Nel 2008 fonda I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino di cui è Direttore musicale e che guida in molteplici occasioni in Italia e all'estero nei Teatri del Maggio, della Pergola e al Verdi di Firenze, all'Auditorium Giovanni Agnelli di Torino, all'Auditorium della Conciliazione di Roma, al National Grand Theater di Pechino, al Petruzzelli di Bari e al Festival Assisi nel Mondo. Omaggio all'Umbria. Dirige importanti orchestre fra le quali, più volte l'Orchestra del Maggio (in particolare a Shangai per l'Expo 2010), l'Orchestra Giovanile Zinaida Gilels al Festival Assisi nel Mondo, l'Orchestra del Comunale di Bologna, l'Orchestra Sinfonica di Sanremo, l'International Sergiu Celibidache Orchestra, l'Orchestra del Teatro dell'Opera di Tirana, I Solisti di Cannes e la Wiener KammerSymphonie, della quale, dal 2011 al 2012, è General Musik Director. In ambito lirico interpreta con successo Flauto Magico al Festival di Santa Fiora, Cavalleria Rusticana alla Pergola di Firenze con i complessi artistici del Maggio e la première mondiale dell'opera Salomè di Padre Giuseppe Magrino nella Basilica di San Francesco con i Cameristi del Maggio e la regia di Dario Argento al Festival Assisi nel Mondo 2017. Nel 2013 è nominato Honorary Guest Musician alla Shanghai International Youth Orchestra e, nel 2015, incide per la rivista Amadeus un CD monografico di musiche di Cajkovskij. È inoltre Direttore artistico dell’iniziativa no profit Musica e Teatro per la Vita per la lotta alla Fibrodisplasia ossificante progressiva.

06/03/2018 10.21
Unione Comuni Valdarno Valdisieve


 
 

Google


Vai al contenuto