Login

MET


Comune di Borgo San Lorenzo - Ufficio stampa
Approvato il Bilancio del Comune di Borgo San Lorenzo
Investimenti, sociale, decoro, scuola, Lavori pubblici. Questi i punti cardine
Il bilancio più importante, che mette un punto e dà concretezza a tante opere sulle quali l'amministrazione ha lavorato, un bilancio, quello approvato ieri in consiglio comunale, che darà la visione progettuale del domani di Borgo.

Il capitolo più importante: gli investimenti, quasi 5 milioni e mezzo.
La scelta: la sicurezza dei bambini.
Gli interventi: l’edilizia scolastica, la riqualificazione di 4 piazze (Piazza Dante, Piazza Vittorio Veneto, Piazza Gramsci, Piazza Martiri della Libertà), il rifacimento di buona parte dei marciapiedi del centro, gli asfalti, una pista ciclabile che collegherà l’Ospedale e la stazione ferroviaria alle scuole superiori, una “oasi inclusiva”, parco giochi attrezzato e fruibile da tutti i bambini secondo le loro diverse abilità, la rotonda di Ronta, il nuovo assetto della viabilità dell’ovonda e già programmati i lavori di riqualificazione al Centro d’Incontro di Piazza Dante. Importanti interventi riguarderanno anche il centro piscine e l’illuminazione pubblica.
La rivoluzione: lo spostamento del mercato settimanale, il nuovo progetto dell'ovonda e l'avvio del porta a porta per i rifiuti
Le grandi conferme: nessun taglio, mantenimento dei contributi, maggiori stanziamenti per il sociale, sport, attività economiche e cultura; conservazione dei livelli e della qualità dei servizi erogati senza nessun aumento. Anzi per le rette degli asili nido, grazie ai fondi del Governo, si andrà verso un abbattimento importante del costo del servizio sostenuto dalle famiglie.

Questa, schematicamente, la sintesi di un bilancio che ha raccolto la fiducia dei consiglieri con un solo voto contrario.

“Si tratta – afferma il Sindaco Paolo Omoboni – di un Bilancio che dà risposte concrete su questioni ancora aperte senza fare passi indietro sui bisogni sociali e mantenendo ferme le tariffe dei servizi. Abbiamo investito milioni di euro sulla scuola, trovato fondi per gli asfalti e per gli impianti sportivi. Gli interventi sulle piazze e sui marciapiedi, la pista ciclabile, l'attenzione al parco ed alla viabilità tracciano la geometria del futuro di Borgo San Lorenzo, percorso che faremo come sempre insieme ai nostri cittadini, con una serie di incontri dove potremo recepire le loro indicazioni. Vogliamo continuare a condividere progetti che possano diventare realtà per rendere il nostro paese e le nostre frazioni posti migliori dove vivere”.

“Approviamo – afferma l’Assessore al Bilancio Claudio Boni - un Bilancio finanziariamente solido ed in equilibrio, che conferma le risorse nel sociale senza alzare le tariffe di mensa e asilo, in uno scenario economico per la finanza locale non certo roseo, ma la solidarietà va di pari passo con la giustizia. Il lavoro fatto sul recupero delle morosità della TARI è grande: 4600 accertamenti, 450.000 Euro già incassati, 1.200.000 Euro ad oggi contestati; sulle case popolari, con le verifiche, siamo ad ora arrivati ad appurare una morosità del 6%, mentre 10 sono stati gli alloggi liberati per mancanza di requisiti. Siamo stati pronti e con i conti in ordine per beneficiare sulle aperture del personale: 10 assunzioni fra il 2017 e il 2019, i finanziamenti sulle scuole intercettati grazie a progetti fatti con attenzione ed in anticipo, un settore quello scolastico che resta assoluta priorità del nostro mandato. Rimane quest’ultimo anno finanziario per portare a termine una gran mole di progetti, pressoché tutti finanziati e che daranno al nostro paese un volto diverso e migliore.
Permettetemi in chiusura una riflessione personale: il piacere per aver avuto il parere positivo dalle parti sociali e per il voto positivo del consigliere Marrani della Lista Civica Dal Cuore di Borgo, che con coraggio e competenza ha apprezzato nei fatti il lavoro che abbiamo svolto in questi anni. Il sentiero economico di un ente come il nostro rimane sempre assai stretto, ma con voglia di fare e capacità di pianificare e ascoltare tutti, i risultati ci sono”.

07/03/2018 17.17
Comune di Borgo San Lorenzo - Ufficio stampa


 
 

Google


Vai al contenuto