Login

MET


Comune di Impruneta
Impruneta - Festa della Donna: 8 marzo e oltre, tanti gli eventi
La Festa della Donna a Impruneta sarà celebrata con diversi momenti di riflessione su una realtà femminile in evoluzione tra aspetti di emancipazione e altri di segno nettamente contrario.
La biblioteca comunale suggerirà una serie di titoli sul tema e presenterà 2 libri: un saggio, “L’ecofemminismo” (sabato 17/3), e un romanzo “Nonostante te” (venerdì 23/3).
Sabato 17 marzo ore 17.30, presentazione di “Ecofemminismo, le radici di una rivoluzione necessaria”, a cura di Franco Marcomin e Laura Cima. Insieme alle curatrici interviene Elena Mazza Niro, architetto e coautrice. Il volume accoglie voci di donne da tutto il mondo impegnate nella salvaguardia dei territori, della comunità, della biosfera, della salute, attraverso testimonianza dirette delle protagoniste di un impegno per la salvaguardia dell'ambiente visto da una prospettiva femminile.
Venerdì 23 marzo, ore 18, presentazione di “Nonostante te”, di Lorella Carli. Interviene Lillian Kraft, assessora alle politiche del welfare e alla biblioteca. Il libro affronta il tema del femminicidio, cercando di far emergere gli aspetti malati di quello che molte donne pensano sia amore e che invece altro non è che annullamento totale della personalità e della dignità. La storia narrata nel libro è di pura fantasia ma quanti fatti impossibili pensavamo non potessero esistere? L’autrice affronta anche il tema della morte, paura atavica e forte anche in lei, con una sorta di leggerezza. Lorella Carli, classe 1961, nata a San Gimignano, dove ha vissuto fino al 2015, insegnante della scuola dell’infanzia, ama scrivere e si interessa di giardinaggio. Ama leggere un po’ di tutto. Scrivere è per lei il rifugio e l’espressione della fantasia, dei ricordi, dei sentimenti, dell’amore per la sua terra, tutte cose che cerca di trasmettere nei suoi racconti. Come donna ama raccontare delle donne, affrontando lo spinoso tema della conciliazione dei tempi di vita, di lavoro, sociali e familiari che vedono le donne ancora fortemente penalizzate. È stata eletta nel 1985 e nel 1990 nel Consiglio comunale di San Gimignano. Nei primi cinque anni ha svolto l’incarico di assessora all’ambiente e all’istruzione, mentre dal 1990 al 1995 ha svolto l’incarico di vicesindaca.
Per tutta il mese presso la biblioteca comunale sarà disponibile per il prestito gratuito uno scaffale tematico di film in dvd, 'Lo sguardo liberato', una vera e propria filmografia selezionata con lungometraggi usciti dal 2000 sull'immagine femminile nei film del terzo millennio.
“Due momenti importanti quelli del 17 e 23 marzo in biblioteca – dichiara l'assessora Lillian Kraft -. Più ravvicinato e imperdibile sarà l'appuntamento di domenica 11 marzo, alle 16.30, alla Casa del popolo di Tavarnuzze: lo spettacolo “Condominio Tavarnuzze”, in cui le donne di Rosacceso, guidate in questa esperienza teatrale dall’Associazione Vieniteloracconto, racconteranno di sé, del ruolo di madre, del rapporto tra maschile e femminile nella vita di tutti i giorni. Alla Casa del popolo di Impruneta lo Spi-Cgil condurrà il suo omaggio alle donne il 15 marzo alle 16 con Pianeta meraviglia. A tutte le donne – conclude l'assessora alle politiche del welfare e alla biblioteca Kraft - auguro, riprendendo le autrici di 'Storie della buonanotte per bambine ribelli', di sognare più in grande, puntare più in alto, lottare con più energia. Felice Festa della donna!”
Informazioni: Biblioteca comunale, piazza Buondelmonti 19/20, Impruneta (FI), 055 2036404, https://www.facebook.com/BibliotecaImpruneta/. Orario di apertura: lunedì 9-13, martedì 14-19, mercoledì, giovedì, venerdì 9-13; 14-19; sabato 9-13 e 14-19.

08/03/2018 12.06
Ufficio Stampa Comune di Impruneta



Localizza evento
dal:
fino al:
Ingrandisci la mappa

 
 

Google


Vai al contenuto