Login

MET


Comune di Scandicci
Schiacciata alla fiorentina in mensa alla Campana di Scandicci per “Dolci dolcezze”
Mercoledì 14 marzo 2018
La locandina di Dolci dolcezzeTerzo dei sette appuntamenti di “Dolci dolcezze - Pasticceri a mensa” mercoledì 14 marzo 2018 alla scuola Dino Campana di via Allende, con la pasticceria Laquale che prepara per tutti gli alunni la schiacciata alla fiorentina. Durante la mattinata, così come accadrà nelle altre cinque occasioni successive, il maestro pasticcere protagonista dell’iniziativa ha mostrato ai bambini e ai ragazzi le fasi di preparazione del dolce. “Dolci dolcezze” è organizzato dall’assessorato alla Pubblica istruzione del Comune di Scandicci, con la partecipazione attiva dei responsabili del servizio ristorazione scolastica dell’Amministrazione comunale, e da Cir Food divisione Eudania. Fondamentale per l’organizzazione dell’iniziativa è l’impegno dei pasticceri che hanno aderito alla proposta.

Questi i quattro appuntamenti successivi (il primo si è tenuto martedì 27 febbraio alla Pertini di San Giusto, il secondo mercoledì 7 marzo alla Toti di San Vincenzo a Torri): schiacciata alla fiorentina anche mercoledì 21 marzo, alla primaria Pettini, preparata dalla pasticceria Catania (l’appuntamento è anticipato di un giorno rispetto a quanto fissato inizialmente); venerdì 6 aprile alla Marconi Momus propone la torta della nonna; martedì 10 aprile alla primaria XXV Aprile la pasticceria Aquila prepara il profiterole; mercoledì 18 aprile alla Gabbrielli la pasticceria Le Torri propone la torta di mele con cuore di coulisse di fragole.

Le date fissate per le ricette dei pasticceri di Scandicci coincidono con i giorni in cui il menù prevede il dessert.

“Dallo scorso anno il servizio di ristorazione scolastica ha intercettato le migliori eccellenze della produzione gastronomica artigianale del territorio – spiegano i promotori del progetto ‘Dolci dolcezze’ – allo scopo di promuovere tra i bambini e le famiglie la conoscenza di piatti e ricette tipici della tradizione, realizzati dalle migliori maestranze scandiccesi. L’intento è quello di promuovere la conoscenza dei diversi cibi e ingredienti, veicolando i profili nutrizionali più adatti, le tecniche di cottura e offrendo suggerimenti per rendere le preparazioni più salutari senza rinunciare al gusto. I maestri pasticceri sono i protagonisti del progetto ‘Dolci dolcezze’ che si propone di valorizzare la qualità e la genuinità dei prodotti del nostro territorio, nonché la professionalità degli operatori del settore. Le ricette proposte sono sane e gustose, ma soprattutto possono anche essere cucinate a casa con i genitori”.

I dolci sono preparati con ricette tipiche e tradizionali utilizzando materie di prima qualità e ingredienti tipici della cucina del territorio toscano. Il progetto ha la finalità di educare i giovanissimi studenti a comprendere il valore della tradizione del cibo, trasformando il pranzo tra i banchi in un’occasione di crescita e scoperta del gusto.

La ristorazione scolastica rappresenta un momento importante nell’educazione degli alunni, per i valori della convivialità, della conoscenza e del rispetto del cibo, della salute e del benessere, dell’importanza dello sviluppo del gusto personale, del confronto tra le diverse culture. Già per i menù ordinari il servizio di ristorazione scolastica fa largo uso di cibi a chilometri zero e biologici: vengono organizzate giornate dedicate alla sensibilizzazione alla salute e altri appuntamenti per la conoscenza di piatti di altri paesi; “Dolci Dolcezze”, così come “A mensa con gli chef” dello scorso anno, dà completezza ai progetti del Comune per la ristorazione scolastica, con la presentazione nelle scuole delle eccellenze culinarie del territorio.

14/03/2018 13.19
Comune di Scandicci


 
 

Google


Vai al contenuto