Login

MET


Unione Comuni Valdarno Valdisieve
Il giorno di Pasqua torna a Londa la “Colombina”
Appuntamento alle 12 il volo della “Colombina” con il tradizionale spettacolo di fuochi pirotecnici e la “Benedizione dei Guidatori di autovetture”
Un’esplosione di fuochi e colori per celebrare la Santa Pasqua. Domenica prossima 1 aprile a Londa torna la “Colombina” tradizionale spettacolo pirotecnico pasquale.
Anche quest’anno si celebra questa importante ricorrenza religiosa con un evento che riunisce tutta la comunità: al termine della Santa Messa, verso le 12, in Piazza Umberto I si terrà, prima, la “Benedizione dei Guidatori di autovetture” e subito dopo partirà la “Colombina”. Questo particolare congegno spiccherà il suo volo che farà accendere una serie di fuochi pirotecnici, il suo giusto percorso sarà di buon auspicio per il paese. Il nuovo meccanismo della “Colombina”, in funzione da sei anni, dovrebbe garantire uno spettacolo di botti e scintille ancora più suggestivo.
La tradizione della “Colombina” risale agli anni ’60, quando il giovane Don Pietro Ermini, da poco nominato parroco di Londa, con l’aiuto di alcuni parrocchiani, dette sfogo alla sua creatività per rendere ancora più bello il giorno di Pasqua, l’iniziativa riscosse da subito successo ed adesso sopravvive da oltre 50 anni.

27/03/2018 14.34
Unione Comuni Valdarno Valdisieve


 
 

Google


Vai al contenuto