Login

MET


Comune di Pistoia
Pistoia. Sfratti per morosità incolpevole, contributi alle famiglie
Il Comune ha pubblicato un avviso per concedere contributi in aiuto delle famiglie


Le domande, compilate su appositi moduli, vanno presentate all'ufficio protocollo del Comune. Gli aiuti saranno erogati fino a esaurimento fondi

L’Amministrazione comunale ha pubblicato un avviso per la concessione di contributi economici a inquilini morosi incolpevoli su cui grava una procedura giudiziaria di sfratto.

Il contributo sarà erogato dal Comune di Pistoia fino a esaurimento della somma messa a disposizione dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e da quello dell'economia e delle finanze a beneficio dei Comuni a alta tensione abitativa.

Per presentare la domanda occorre essere residenti nel comune di Pistoia e nell’alloggio per il quale si richiede il contributo, essere in una condizione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone locativo (in caso di perdita o consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare ad esempio per la perdita del lavoro), avere un reddito Ise non superiore a 35.000 euro e un reddito derivante da regolare attività lavorativa con un valore Isee non superiore a 26.000 euro, essere destinatario di un atto di intimazione di sfratto per morosità con citazione per la convalida. Tutti i requisiti e le condizioni di partecipazione al bando si trovano sul sito istituzionale all'indirizzo www.comune.pistoia.it.

La domanda di partecipazione deve essere compilata unicamente sui moduli predisposti dal Comune, altrimenti non sarà ammissibile. Il modello per la domanda e la modulistica integrativa possono

essere ritirati negli uffici del servizio politiche di inclusione sociale in via Aldo Capitini 7, telefono 0573.371400, nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12.30; martedì e giovedì dalle 15.30

alle 17.30. Inoltre, su appuntamento - chiamando il numero 0573-371400 - sarà attivato il servizio per le informazioni e per la compilazione della pratica. Una volta compilata, la domanda (insieme

alla copia di un documento di identità) dovrà essere consegnata all'ufficio protocollo del Comune aperto da lunedì a sabato dalle 9 alle 13.

29/03/2018 15.21
Comune di Pistoia


 
 

Google


Vai al contenuto