Login

MET


Comune di Pistoia
Asfaltatura delle strade: al via nei prossimi giorni i lavori di sistemazione delle buche a Pistoia
E' tutto pronto per eseguire la manutenzione con bitume “a caldo”, più resistente e duraturo nel tempo, non appena il tempo lo permetterà. Oltre agli interventi sulle buche, sono in programma e già appaltate le asfaltatura di viale Matteotti, via Traversa, via delle Olimpiadi, via di Bargi, un tratto di via San Pantaleo e la rotonda della Vergine
Partiranno a breve, non appena il tempo lo permetterà, i lavori per la sistemazione di buche, avvallamenti, cedimenti, sconnessioni, dissesti delle strade comunali causati dal maltempo, in particolare ghiaccio e pioggia, eventi atmosferici molto presenti nella stagione invernale appena trascorsa.

I lavori, affidati alla ditta Panza srl Costruzioni edili stradali di Capannori, saranno eseguiti con conglomerato bituminoso “a caldo”, più resistente e duraturo nel tempo. L'intervento, per un costo complessivo di oltre 42.000 euro, ha l'obiettivo di ripristinare le condizioni di sicurezza delle strade.

Ai lavori affidati alla ditta esterna, si sommano gli interventi di copertura delle buche che saranno eseguiti direttamente dagli operai del Cantiere comunale, per una spesa ulteriore di 20.000 euro per l’acquisto del materiale necessario.

Gli interventi partiranno già dai prossimi giorni non appena il meteo lo consentirà.

“Massima attenzione da parte dell'Amministrazione al problema delle buche nelle strade comunali – sottolinea l'assessore ai lavori pubblici Alessio Bartolomei – infatti mobilità e sicurezza viaria li riteniamo prioritari tanto che dalle segnalazioni dei cittadini alla partenza dei lavori è trascorso il solo tempo necessario a bandire la gara e affidare gli interventi. Purtroppo il maltempo ha fatto slittare la manutenzione perché le strade, per essere risanate, devono essere asciutte e anche il clima deve essere mite, non rigido, altrimenti il lavoro non potrebbe essere eseguito a regola d'arte. Ringrazio i consiglieri comunali di maggioranza e minoranza per l'impegno profuso nelle segnalazioni e nel controllo delle strade con presenza di buche nelle varie zone della città”.

I tecnici del Comune, anche a seguito delle segnalazioni dei cittadini, hanno individuato le strade che richiedevano un intervento, a seguito di vari sopralluoghi. Sono stati poi valutati tipologia, entità e cause dei danni al manto stradale. L’elenco è comunque soggetto a continua integrazione e modifica nel caso si aggiungano ulteriori segnalazioni. Tra le strade interessate dai lavori ci sono: viale Adua, via Macallè, via della Stufa, via Battisti, via Gorizia, Piteccio (tratto per arrivare al paese), via Antonelli, via Dalmazia, via Bassa della Vergine, via Quadrifoglio, via Bonellina, via Metello Gianni, via dello Specchio, via del Villone, via Lucchese (vicino al circolo Arci), piazza della Resistenza verso il parcheggio, ponte Europa, via dell’Amicizia, via Ronciona, via del Casseretto, via San Sebastiano, via Pratese dal sottopasso ferroviario alla località Le Querci; via Pontenuovo e Croce, via degli Olivi, via di Arcigliano e Fabbrica (Borgo di Fabbrica), via di Montechiaro, via di San Pantaleo (cavalcavia autostradale per 100 metri), via del Paradiso, via Cason dei Giacomelli, via Scannerino angolo via Pisa, corso Silvano Fedi (nei pressi del Magico Chiosco), via dei Magi, via San Piero in Vincio (da strada dello zoo a località quattro strade), via Canto alla Pillotta, via di Santomoro, via dei Lombardi, via Volta (carrozzeria Arcangeli), via Sestini (ponte della tangenziale), via Gora e Barbatole (ponte sull’Ombrone), via Marino Marini (marciapiede), via Vecchia Fiorentina, via della Chiesina, via del Forramoro, via del Falserone, via del Chiassone, piazza San Francesco (Parterre e ingresso al parcheggio), via del Crociale, via Livorno, via dei Macelli (ponte sulla Brana), via Pontormo, via Caduti del lavoro.

Oltre alla manutenzione stradale in partenza, incentrata sulla sistemazione delle buche, prossimamente prenderanno il via anche lavori di asfaltatura delle strade per 200.000 euro in viale Matteotti (dall'intersezione con viale Italia fino a via Traversa), via Traversa, via delle Olimpiadi, (da via Pagliucola a viale Matteotti), via di Bargi (nella parte compresa tra il sottovia della ferrovia e il cavalcavia autostradale) e un tratto di via San Pantaleo. I lavori consistono nella scarifica del manto cui seguirà un intervento di risanamento del sottofondo. A questo punto sarà possibile stendere il nuovo conglomerato bituminoso. I lavori saranno completati con la sistemazione della segnaletica orizzontale, rifacimento di tombini, canalizzazioni, ripristino delle banchine e pulizia delle fossette per permettere un maggiore scolo delle acque piovane.

Successivamente partiranno anche i lavori per la sistemazione dell'asfalto della rotonda della Vergine, per una spesa complessiva di 130.000 euro, con il rifacimento dello strato superficiale della pavimentazione stradale.

04/04/2018 13.18
Comune di Pistoia


 
 

Google


Vai al contenuto