Login

MET


Unione Montana dei Comuni del Mugello
Sociale, servizi a sostegno di persone svantaggiate
SdS cerca partners per presentare progetto territoriale
sds mugello



Sono circa 134.000 euro i finanziamenti destinati alla zona Mugello dalla Regione nell'ambito del POR FSE 2014-20 per servizi di accompagnamento al lavoro per persone svantaggiate. I finanziamenti previsti dalla Regione sono finalizzati ad accrescere le possibilità, per le persone vulnerabili, di trovare un'occupazione e di rafforzare il sistema territoriale di accompagnamento al lavoro di soggetti svantaggiati in carico ai servizi sociali territoriali.
La SdS Mugello intende presentare un progetto unico territoriale e per questo cerca partners - soggetti pubblici e privati, con particolare riguardo al terzo settore, che operano nel recupero socio-lavorativo di persone svantaggiate -, con un avviso pubblico per manifestazioni di interesse. I progetti, infatti, dovranno essere realizzati da una ATS, Associazione Temporanea di Scopo (costituita o da costituire a progetto approvato), tra la SdS, che svolge funzioni programmazione e gestione dei servizi e prende in carico i destinatari, e gli altri soggetti selezionati (fino ad un massimo di 7).
Più precisamente, le azioni sono destinate a soggetti disoccupati o inoccupati, in particolare condizione di svantaggio socio-economico e in carico ai servizi sociali territoriali, con particolare attenzione ai seguenti gruppi vulnerabili: donne sole con figli a carico; disoccupati che vivono in famiglie multiproblematiche; persone appartenenti a nuclei familiari monoreddito; persone inserite in strutture di accoglienza o in programmi di intervento in emergenza alloggiativa; persone inserite nei programmi di assistenza a favore di vittime di tratta; persone inserite nei programmi di intervento e servizi a favore di vittime di violenza nelle relazioni familiari e/o di genere.
“La Società del Mugello - si spiega - attraverso un procedimento di evidenza pubblica, mira a costituire una lista di soggetti qualificati a partecipare a un'attività di co-progettazione di interventi da sottoporre a valutazione ed eventuale approvazione regionale”. I soggetti selezionati sulla base dei criteri indicati nell'avviso, verranno chiamati a partecipare a un processo di progettazione insieme alla SdS. Con l'avviso si cercano inoltre “soggetti sostenitori che, pur non partecipando operativamente alla stesura e alla realizzazione delle azioni presenti nel progetto operativo, grazie al loro ruolo e alle loro competenze possano fornire sostegno e supporto alle attività progettuali”.

Le manifestazioni d'interesse possono essere presentate alla SdS Mugello entro il 20 aprile, alle ore 18 tramite pec a sdsmugello@legalmail.it oppure mail a sds.mugello@asf.toscana.it, con il modulo di domanda e gli allegati dell'avviso pubblico, disponibile e scaricabile dal sito sdsmugello.it.

12/04/2018 12.46
Ufficio Stampa SdS Mugello


 
 

Google


Vai al contenuto