Login

MET


Comune di Pistoia
Pistoia. Una mostra delle opere del pittore Alessandro Ciantelli nelle Sale Affrescate di Palazzo comunale
L’inaugurazione si terrà sabato 28 luglio alle 17.30
Sabato 28 luglio alle 17.30 nelle Sale Affrescate del palazzo comunale sarà inaugurata la mostra antologica “Alessandro Ciantelli. Le stagioni della memoria” composta da circa sessanta opere: paesaggi e ricordi di vita contadina .

Le sale espositive rimarranno aperte dal martedì al venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 18. Lunedì chiuso.

La mostra, a ingresso libero, sarà visitabile fino al 26 agosto.

L’iniziativa, curata da Andrea Baldinotti e Maurizio Tuci, è sostenuta dalla banca di credito cooperativo di Montecatini Terme, Bientina e San Piero in Vincio.

I testi a corredo del catalogo sono degli stessi curatori e di Cristina Tuci; le fotografie di Riccardo Boccardi.

All’interno della sua grande tradizione artistica, Pistoia vanta un Novecento ricco di straordinari talenti capaci di segnare tappe fondamentali nel lungo e complesso percorso culturale che ha scandito il secolo scorso.

Alcuni di questi artisti si sono imposti a livello mondiale – su tutti, Marino Marini – mentre altri, non hanno di fatto mai perso di vista il perimetro delle mura. In quest’ultima schiera si inserisce Alessandro Ciantelli con i suoi cinquant’anni di attività artistica in cui la visione creativa si è legata a doppio filo alla propria esperienza di vita. Dopo i primi tentativi legati a esperienze “novecentesche”, Ciantelli è sfociato in una pittura ricca di colore e materia che sfocia nell’ astrattismo.

Alessandro Ciantelli nasce a Pistoia. Inizia a dipingere giovanissimo, appena tredicenne. Di origine contadina, nato in una casa colonica situata nei pressi di Giaccherino, Ciantelli ne ha fatto ragione stessa del suo essere pittore, trasferendo nelle proprie opere la nostalgia di un mondo ormai quasi perduto, che aveva saputo rivestire di altissimi valori umani le fatiche e le incertezza quotidiane.

Dopo molte mostre collettive, dal 1981 (Galleria Valiani) si presenta spesso con personali ricche di novità. Si ricordano quelle del Comune di Pieve a Nievole (2002), a Parigi (2007), alla Vi Banca (2010) e alla IPIBI (2010) di Pistoia

26/07/2018 15.49
Comune di Pistoia


 
 

Google


Vai al contenuto