Login

MET


Comune di Fucecchio
Educazione civica: raccolte oltre 100 firme in una sola mattina dai ragazzi del gruppo #fucecchioèlibera
Le firme, raccolte questa mattina 1 agosto all'ingresso del mercato settimanale, per presentare la proposta di legge che porterà all'Iter parlamentare per l'introduzione dell'educazione alla cittadinanza nelle scuole come materia obbligato
Questa mattina i giovani del gruppo #fucecchioélibera, sostenuti dal vicesindaco Emma Donnini, hanno allestito un tavolino all'ingresso del mercato settimanale. Lo scopo era avvicinare le persone per invitarle a firmare la proposta di legge che porterà all'Iter parlamentare per l'introduzione dell'educazione alla cittadinanza nelle scuole come materia obbligatoria. Soddisfazione è stata espressa da parte dei ragazzi che hanno risposto alle tante persone che si sono avvicinate incuriosite.
"Bisogna firmare - hanno dichiarato i giovani di #fucecchioèlibera - perché è necessario insegnare ai ragazzi il rispetto e i valori! Tutti i bambini che frequentano le scuole diventeranno degli adulti che, se educati sin da piccoli al rispetto e alla legalità, sapranno comportarsi come dei veri cittadini".
"Non possiamo chiaramente delegare solo alla scuola questo compito - ha aggiunto il vicesindaco. - Sarà fondamentale creare sempre più momenti di confronto con le famiglie insieme ai ragazzi. Essere cittadini consapevoli é una ricchezza per tutta la comunità e non c'è fascia d'età che debba o possa sentirsi esclusa!".
Quella di stamattina è soltanto una delle tante tappe che vedrà questi ragazzi impegnati a Fucecchio nella raccolta delle firme, ovviamente affiancati da un consigliere o un assessore che possano autenticarle.

01/08/2018 15.57
Comune di Fucecchio


 
 

Google


Vai al contenuto