Login

MET


Comune di San Casciano
RockOlio summer, riflettori puntati sul talento di quattro giovani band
Nel cartellone di EffettoNotte una serata da non perdere. Il sipario dell'arena si alza sulle mille sfumature del rock. Venerdì 3 agosto a partire dalle ore 21 nell'arena entro le mura di San Casciano

RockOlio mette via il cappotto e indossa costume e ciabatte per rendere omaggio all’estate sancascianese. Non è tempo di olio né di olive, ma è sicuramente il momento migliore per divertirsi e ballare a ritmo di rock. Con la colonnina di mercurio in salita, cresce l’emozione di vivere quattro miniconcerti live in uno. Dopo il grande successo della prima edizione dello show, organizzata in occasione della tappa sancascianese del GirOlio d’Italia lo scorso dicembre, RockOlio torna in versione summer. Il sipario della creatività si alza sul talento di giovanissimi e non solo, musicisti e cantanti dai 13 ai 40 anni, di band dall’indiscusso marchio di fabbrica toscano. Una serata che dà voce, spirito ed estro alla musicalità delle formazioni che venerdì 3 agosto a partire dalle ore 21 si esibiranno dal palco dell’arena entro le mura di San Casciano nell’ambito del cartellone estivo Effetto Notte, promosso dal Comune e vari partner tra cui il Circolo Acli Cinema Teatro Everest. A differenza della serata invernale, RockOlio Summer non mette in competizione i gruppi in quanto protagonisti di un contest ma confeziona una carrellata di brani originali e non solo guidata da alcuni dei gruppi di area fiorentina, senese ed aretina, giovani, e in alcuni casi giovanissime promesse dello scenario regionale, che si legano alle mille sfumature del rock.

Saliranno sul palco, con questo ordine, la passione, seppur neanche ventenne, degli Archè, band a Km zero di origine sancascianese, il colore e la profondità dei Caluvia che suonano e cantano traendo ispirazione dalle origini latine del loro nome, ‘scintilla di fuoco’, i Flat Out di provenienza senese, band di straordinaria forza musicale e compositiva, risultata vincitrice alla prima edizione di RockOlio, e Le Pietre dei Giganti, band stoner rock, nata solo due anni fa, attratta dallo scenario dell’hard rock. “Ancora una vetrina d’eccezione che mette a in primo piano l’espressività artistica dei giovani – dichiarano gli assessori Chiara Molducci e Roberto Ciappi – RockOlio è l’esempio palese di come intrecciare cultura e turismo, politiche giovanili e tipicità produttiva, una serata speciale che combina due obiettivi, offrire un evento di qualità e creare un’occasione di valorizzazione dei talenti nelle loro diverse fasi evolutive, un ringraziamento particolare all'Accademia Musicale di San Casciano che ci ha fornito alcuni strumenti musicali per la realizzazione dell’iniziativa”. Ingresso libero.

02/08/2018 20.23
Comune di San Casciano


 
 

Google


Vai al contenuto