Login

MET


Comune di Firenze
Terminati i lavori in via dei Bardi, venerdì l’inaugurazione con il sindaco Nardella
Da domani mattina scatta la riorganizzazione della viabilità della zona
È in programma domani alle 19 il taglio del nastro ufficiale della rinnovata via dei Bardi. Sono infatti completati i lavori di sostituzione delle reti di acquedotto e fognatura da parte di Publiacqua e il successivo rifacimento in pietra di carreggiata e marciapiedi nella strada e in piazza Santa Maria Soprarno. All’appuntamento saranno presenti il sindaco Dario Nardella, l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti, Eva Carrai e Carolina Messeri del cda di Publiacqua.

Intanto domani mattina dalle 9 scatta la riorganizzazione della viabilità nella zona. In via dei Bardi viene confermato il doppio senso di marcia ma con riattivazione della porta telematica la direttrice verso l’Oltrarno sarà utilizzabile solo dai veicoli già autorizzati al transito nell’area pedonale in vigore prima dei lavori.

Per quanto riguarda Borgo San Iacopo, il primo tratto da Ponte Vecchio a via Belfredelli diventa area pedonale, mentre il tratto da Belfredelli a piazza dei Frescobaldi torna a senso unico verso quest’ultima. I veicoli autorizzati in arrivo da via dei Bardi potranno quindi svoltare in via Barbadori e arrivare in Borgo San Iacopo da via Belfredelli; oppure potranno proseguire in via Ramaglianti per arrivare in via Guicciardini. Viene infatti confermato il senso unico in via dello Sprone nel tratto via Ramaglianti-via Guicciardini. Nessun cambiamento per quest’ultima strada che rimane in uscita verso via dei Bardi-piazza Santa Maria Soprarno. Confermato anche il doppio senso di marcia, attivo da qualche giorno, in lungarno Torrigiani. (mf)

09/08/2018 14.10
Comune di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto