Login

MET


Comune di Firenze
Firenze. Teatro, in scena ‘Spiragli’ all’Istituto minorile Meucci
Venerdì 12 ottobre alle ore 16:30
Giornata di eventi che si concluderà con il concerto di Ginevra Di Marco
Un uomo che ama la natura ed è molto ricco compra un’isola per farne un luogo di armonia e perfezione ma chi dovrebbe aiutarlo non è della stessa idea e gli impedirà di realizzare il suo sogno. E’ la trama di ‘L’uomo che amava le isole – prima tappa”, spettacolo teatrale ispirato all’omonimo racconto di D. H. Lawrence in programma domani alle 16.30 all’Istituto penale minorile Meucci di Firenze. Lo spettacolo fa parte del progetto ‘Spiragli’, un’intera giornata dedicata al teatro e soprattutto al teatro in carcere che per tutta la giornata di domani animerà l’Istituto di via Orti Oricellari. La giornata prevede infatti vari momenti: un dibattito sul tema del teatro in carcere, la presentazione del progetto Spiragli, e la sera alle 18.30 ‘Stazioni lunari’, un concerto di Ginevra Di Marco, Francesco Magnelli e Andrea Salvadori. Il progetto è stato lanciato da Interazioni Elementari, una compagnia teatrale fondata a Firenze nel 2017 da artisti e operatori di diverse generazioni e provenienze che, tra le altre attività, organizza anche un laboratorio teatrale all’interno del Meucci. “Siamo contenti – dichiara Tommaso Sacchi, curatore dell’Estate Fiorentina – che tra i vari eventi dell’Estate ci sia anche questa attività molto importante dal punto di vista artistico ma soprattutto dal marcato impatto sociale: portare il teatro in un istituto penale e organizzare una giornata di eventi per far conoscere l’Istituto Meucci è molto positivo e sarà certamente importante per i giovani coinvolti”. (edl)

11/10/2018 17.06
Comune di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto