Login

MET


Comune di Fucecchio
Fucecchio. “Sui rifiuti abbandonati le Guardie del WWF possono fare solo segnalazioni?
A noi al momento non ne è arrivata neppure una”. Il sindaco Spinelli risponde a Roberto Marini, delegato regionale dell’associazione ambientalista
“Ho chiesto la collaborazione di tutti per combattere l’abbandono dei rifiuti nel Padule di Fucecchio: al di là dei ruoli e delle competenze credo che ognuno di noi, cittadini, associazioni e rappresentanti delle istituzioni, possa fare qualcosa per tutelare l’ambiente”. Con queste parole il sindaco di Fucecchio, Alessio Spinelli puntualizza il proprio intervento e risponde al WWF.

“Poi - prosegue il sindaco - leggo la risposta del delegato regionale del WWF, Roberto Marini, che cita con dovizia di particolari tutte le normative e le disposizioni per informarci che le “Guardie Particolari Giurate con decreto ittico venatorio” del WWF non hanno competenza sulla materia ambientale e che loro possono soltanto segnalare eventuali abbandoni. Perfetto! Visto che sono presenti in gran numero in Padule da giorni, mi sarei aspettato di riceverle queste segnalazioni. E invece, è bene che tutti lo sappiano, di segnalazioni da parte loro ad oggi non mi pare di averne vista neppure una. Quindi è inutile che il rappresentante del WWF replichi appellandosi a tutto il gergo della burocrazia, la sua “lezione sulle normative”, con la pretesa quasi grottesca che la polizia municipale di tutti i comuni, possa controllare ogni angolo dei 1700 ettari del Padule, non serve a niente. Il Comune di Fucecchio ha chiesto la collaborazione di tutti: ci sono associazioni che hanno risposto e che collaborano quotidianamente e ce ne sono altre che invece lo fanno molto meno. Del fatto poi che le guardie del WWF portino avanti i loro impegni in maniera precisa e rigorosa contro il bracconaggio io sono molto felice e sto totalmente dalla loro parte. Ma non credo che questa attività sia in contrasto con un impegno a segnalare eventuali discariche o rifiuti abbandonati, senza che nessuno gli imponga di portali via. Ad oggi, mi dispiace per il WWF, ma la collaborazione sul versante della lotta all’abbandono dei rifiuti nella riserva naturale del Padule è venuto soltanto da altre associazioni. Occorrerebbe molta più prevenzione che repressione, su tutta l’attività che viene fatta: mi auguro che in futuro ci sia una collaborazione più fattiva e che questa possa stemperare la polemica che ho letto nella replica del WWF. Anche perché sono sicuro che quelli legati alla tutela ambientale siano obiettivi condivisibili”.

02/01/2019 13.40
Comune di Fucecchio


 
 

Google


Vai al contenuto