Login

MET


Comune di Pistoia
Pistoia. Firmata la convenzione per la realizzazione della banda ultra larga
Il completamento delle opere è previsto entro la fine del 2020
Nei giorni scorsi è stato approvato lo schema di convenzione tra Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Toscana, Infratel Italia S.p.A. e Comune di Pistoia per l'estensione della rete in fibra ottica per la banda ultra larga. Pistoia rientra, infatti, tra tutti i comuni toscani, di cui 13 della provincia di Pistoia, per i quali è prevista la realizzazione dei lavori di diffusione della banda ultra larga nelle zone che ne sono sprovviste.
La nuova rete infrastrutturale permetterà l'invio di dati ad altissima velocità (oltre 30 megabit al secondo), attraverso una connessione con fibra ottica o, in una parte residuale, in tecnologia wireless su frequenze licenziate. La rete sarà di proprietà pubblica e la sua realizzazione non comporterà alcuna spesa a carico del bilancio comunale.
In conformità con il progetto nazionale banda ultra larga, la Regione Toscana ha previsto il completamento di tutte le opere in programma sul territorio regionale entro la fine del 2020.

Con la firma della convenzione, il Comune di Pistoia intende quindi favorire lo sviluppo della comunicazione elettronica ad alta velocità nelle aree non ancora coperte da servizi a banda ultra larga, tutelando il demanio stradale e la sicurezza della circolazione. Inoltre, l'atto impegna gli enti che lo hanno sottoscritto a definire procedure chiare e snelle per autorizzare i lavori, così da garantire una rapida esecuzione degli interventi, anche mediante soluzioni a basso impatto ambientale, e promuovendo l'uso condiviso dell'infrastruttura fisica esistente, o preferibilmente attraverso tecnologie di scavo a basso impatto ambientale.

10/01/2019 11.46
Comune di Pistoia


 
 

Google


Vai al contenuto