Login

MET


Comune di Pistoia
Alla Biblioteca San Giorgio di Pistoia si inaugura una mostra ispirata alla Pop Art
Il vernissage di “C'era una volta Meta/Galleria” alle 17:00 di venerdì 8 febbraio nell'Art Corner
Sarà inaugurata domani, venerdì 8 febbraio, alle 17, nel piccolo Art Corner della biblioteca San Giorgio la mostra C'era una volta Meta/Galleria con opere di Carlo Cantini, il fotografo fiorentino che è uno degli ultimi grandi esponenti della fotografia contemporanea italiana del Novecento.
Alla San Giorgio saranno in mostra sei progetti di poster tratti da foto originali di Carlo Cantini, con soggetti cari alla Pop Art, come etichette dei barattoli e lattine. Sono opere tratte dall'archivio degli anni Ottanta di Meta/Galleria, un progetto nato dalla rivista “Meta. Parole & immagini”, realizzato dalla Galleria d'arte Menghelli di Firenze, che ha prodotto poster a tiratura limitata, in collaborazione con altre gallerie d'arte di Bologna, Milano e Mantova.

Carlo Cantini si dedica alla fotografia professionale a partire dal 1968, aprendo uno studio nel quartiere fiorentino d'Oltrarno, luogo delle botteghe di grande artigiani e di studi di artisti, dove rimarrà per quasi cinquant'anni. Qui inizia le sue collaborazioni con le gallerie d'arte fiorentine che lo porteranno ad occuparsi della pubblicazione di libri e cataloghi nel campo dell'editoria dell'arte.
Il suo percorso artistico si snoda dalla fotografia d’arte alla documentazione della natura, dai fatti della moda a quelli della vita quotidiana. Interpreta, attraverso le sue fotografie, le opere e gli artisti come Burri, Ceroli, Bagnoli, Salvadori e altri che operano nell'ambito dell'arte moderna e contemporanea. Partecipa a mostre nazionali e internazionali. Le sue opere sono presenti in musei e collezioni private.

La mostra C'era una volta Meta/Galleria sarà visitabile alla San Giorgio fino a martedì 5 marzo. Il fotografo è protagonista anche dell'allestimento in corso a Villa Bardini Carlo Cantini. Tra realismo e immaginario, aperto fino al 17 marzo.

07/02/2019 14.03
Comune di Pistoia


 
 

Google


Vai al contenuto