Login

MET


Regione Toscana
Pittura: la danza del segno di Babakova
Inaugurazione della personale dell’artista domani martedì 12 febbraio alle 18 in sala Affreschi. Interviene il presidente del Consiglio Eugenio Giani
“La danza del segno” è il titolo dalla personale di Libuse Babakova, che sarà inagurata domani, martedì 12 febbraio, alle 18 nella Sala Affreschi di palazzo del Pegaso in via Cavour 4 a Firenze.

All’inaugurazione interverranno il presidente del Consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani, Giovanna Dani Del Bianco, console onorario della Repubblica Ceca per la Toscana, Daniela Pronestì, storico d’arte e giornalista, Pola Cecchi, stilista. Sarà presente l’artista.

La mostra proseguirà fino al 25 febbraio 2019 con i seguenti orari: da lunedì a venerdì 10.00-12.00 e 15.00-19.00; sabato 10.00-12.00.



Libuse Babakova, d’origine cecoslovacca, è da oltre trent’anni naturalizzata italiana.
Con la permanenza in Italia, la sua arte si è arricchita di elaborate tecniche espressive e di nuove esperienze, che man mano l’hanno indotta a lasciare il percorso figurativo, avviandola verso linguaggi più attuali e meglio inquadrabili nell’areale dell’espressività contemporanea. Le sue recenti opere potrebbero trovare riferimento, quale punto di partenza, nella corrente “Action Painting”, anche se la Babakova si muove con elaborazioni cromatiche e configurazioni geometrico spaziali del tutto personali ed originali. Le sue opere sono state esposte in Repubblica Ceca, Austria, Olanda, Inghilterra, Germania, Croazia, Svezia.

11/02/2019 16.52
Regione Toscana


 
 

Google


Vai al contenuto