Login

MET


Comune di Firenze
Firenze. Si scrive Marzo, si legge Donna
Il mese delle donne in biblioteca. 30 appuntamenti ad ingresso libero con reading, presentazioni di libri, incontri e dibattiti, per riflettere sulla condizione delle donne di ieri e di oggi
Il mese delle donne in biblioteca. Più di 30 appuntamenti ad ingresso libero con proposte di lettura, materiale disponibile per il prestito e la consultazione e segnalibri dedicati. In programma reading, presentazioni di libri, incontri e dibattiti, per riflettere sulla condizione delle donne di ieri e di oggi, sul ruolo femminile nella storia, nell’arte, nella letteratura e nella scienza.

Biblioteca delle Oblate

5 marzo, ore 17.30, presentazione del libro "L'ordine imperfetto. La prima indagine della Commissaria Bardi" di Maria Letizia Grossi

6 marzo, ore 16, Convegno "Beate coi libri. Per una storia delle bibliotecarie italiane"

ore 18, proiezione di un film con Bette Davis nei panni di un’anziana bibliotecaria; dalle ore 16 è possibile prenotarsi per il prestito dei “libri viventi”: un dialogo con le bibliotecarie per scoprire la professione e le biblioteche in cui lavorano (dal 7 al 30 marzo prenotazioni 055.2616512)

7 marzo, ore 12, Cerimonia di intitolazione delle tre sale della Sezione Contemporanea della Biblioteca a Reyhaneh Jabbari, Carla Lonzi e Violet Trefusis.
7 marzo, ore 21, Monna Tessa, Maria Petroncini Ferretti, Ernestina Paper Puritz Manassè: tre donne, che, a Firenze, in epoche diverse, hanno segnato la storia dell'assistenza e della professione medico-chirurgica. A cura di Donatella Lippi, professoressa di Storia della Medicina presso l'Università degli Studi di Firenze.

8 marzo, ore 17.30, presentazione del libro di Silvana Grasso “La domenica vestivi di rosso” (Marsilio, 2018) con Simona Costa.

11 marzo, ore 15, Attualità di Emily Dickinson, a cura di Elisa Biagini

giovedì 14 marzo, ore 17.30, Conferenza sulla figura e le vicende della vita di Reyhaneh Jabbari

16 marzo, ore 10.30, Giornate di medicina psicosomatica v edizione. Il dolore della separazione

21 marzo, ore 17.30 "Carla Lonzi. Una pratica politica radicale", a cura di Annarosa Buttarelli, filosofa.
23 marzo, ore 17.30, Educazione alimentare e fiori di Bach

26 marzo, ore 17, presentazione del libro "Il lavoro delle donne nell’Italia contemporanea" di Alessandra Pescarolo. A cura della Società Italiana delle Storiche.

30 marzo, ore 17, Chiedimi se sono bella: confronto con lo specchio. Primo appuntamento del ciclo di incontri “La bellezza e i suoi simboli”. Coordina Anita Tosi teologa.

Per tutto il mese di marzo la Biblioteca delle Oblate propone una bibliografia tematica e l'esposizione di libri “Donne e bibliotecarie”.

Biblioteca Palagio di Parte Guelfa

Cinque diversi segnalibri dedicati a figure di donne, in distribuzione con i libri presi in prestito: Alexandra David-Néel, Cinzia Ghigliano, Ipazia, Gina Lagorio, Wislawa Szymborska.

Nel Distributore di libere poesie la biblioteca propone Amelia Rosselli.

Biblioteca Pietro Thouar

12 marzo, ore 17, Nefertiti, Calipso, Livia, Morgana: belle nei secoli. Ciclo di incontri sul ruolo femminile nella storia, nell’arte e nell’educazione, a cura degli Amici dei Musei Fiorentini. Su prenotazione.

Biblioteca Fabrizio De André

Bibliografia tematica dal titolo "Donne e cultura nella storia".

Biblioteca dei Ragazzi

Per tutto il mese di marzo la biblioteca propone la mostra bibliografica "W le ragazze".

Biblioteca Mario Luzi

5 marzo, ore 17.30, presentazione e reading da “Longbourn House” di Jo Baker

8 marzo, ore 17.30, Le donne nella scienza: dall’antichità ai giorni nostri. Storie sconosciute di donne fantastiche.

19 marzo, ore 17.30, presentazione "Io confesso un sogno. Lettere politiche 2001-2012" (Pentalinea, 2018) di Licia Priami

La biblioteca propone durante il mese di marzo bibliografie e scaffali tematici "Le donne dei romanzi in costume", "Donne e scienza" e "Donne e politica".

Biblioteca Dino Pieraccioni

5 marzo, ore 16.30, gruppo di lettura che discute del libro "Resto qui" di Marco Balzano (Einaudi, 2018) vincitore Premio Bagutta 2019 e finalista al Premio Strega 2018.
Durante il mese di marzo la Biblioteca propone la bibliografia e scaffale tematico

"Donne e lavoro, storie di sfide e di mulini a vento".

Biblioteca Villa Bandini

Essere donna. Le parole dell'amore, ciclo di incontri dedicato alla donna e alle declinazioni del sentimento amoroso tra psicoanalisi e poesia a cura di Irma Morieri, psicoanalista e Lorenzo Zino, psicoanalista e tra i fondatori di Freudiana, scuola di formazione in psicanalisi.

1 marzo, ore 17, Il possesso; 8 marzo, ore 17, La gelosia; 15 marzo, ore 17, Il desiderio;

22 marzo, ore 17, La seduzione

Biblioteca del Galluzzo

7 marzo, ore 18, presentazione del racconto di Eleonora Falchi "Bas e Io. Questo matrimonio non può funzionare".

BiblioteCanova Isolotto

7 marzo, ore 18, appuntamento col Circolo di lettura: "Orgoglio e pregiudizio"di Jane Austin.

20 marzo, ore 18, Letture teatrali dei racconti di Katherine Mansfield.

Biblioteca Filippo Buonarroti

7 marzo, Confluenze poetiche: ciclo di incontri con poeti, narratori e fotografi

ore 17, Yes we are: l'occhio sulla città; Inaugurazione della mostra fotografica di Sara Allegrini.

ore 17.30, Voci di donne, reading poetico a cura di Claudia Muscolino e Chiara Rantini, con la partecipazione di Eleonora Sbraci al pianoforte.

14 marzo, ore 17.30, La sofferta condizione femminile nella Toscana dell'Ottocento. A cura di Giovanni Berti. Reading di Cecilia Brogi, accompagnamento musicale Alessandro Scavetta.

21 marzo, ore 17.30, Dee, levatrici e streghe. Le "altre" donne nella storia Conferenza a cura di Chiara Sacchetti del Gruppo Archeologico fiorentino.

28 marzo, ore 17.30, Dibattito sulla poesia al femminile, a cura di Caterina Bigazzi

Biblioteca Orticoltura

8 marzo, ore 17, Persone, reading con accompagnamento musicale per la Festa della donna.

Per il programma completo www.biblioteche.comune.fi.it/

04/03/2019 10.50
Comune di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto