Login

MET


Comune di Fucecchio
Da Cerreto Guidi a Fucecchio lungo la Romea Strata
Una passeggiata di 7 chilometri sul cammino degli antichi pellegrini
Dalla chiesa di Santa Liberata a Cerreto Guidi fino al Convento La Vergine di Fucecchio: 7 chilometri sulle orme dei pellegrini che percorrevano la Romea Strata. Sabato 13 aprile è in programma un pellegrinaggio lungo l’antico tracciato che conduceva i fedeli dell’Europa nordorientale a Roma attraverso il Veneto, l’Emilia e la Toscana dove si ricongiungeva, a Fucecchio, con il tracciato della Via Francigena.

Per valorizzare questo antico percorso i comuni di Fucecchio e Cerreto Guidi, insieme alla Compagnia Cavalieri del Tau, hanno organizzato una passeggiata che unisce idealmente due poli religiosi del territorio come le chiese di Santa Liberata e della Vergine.

All’iniziativa hanno aderito anche l’Ecoistituto delle Cerbaie, l’associazione I Cavalcanti del Padule, La Banca del Tempo e la Misericordia, oltre a molte altre associazioni che stanno ufficializzando la propria adesione in questi giorni.

Il ritrovo è fissato per le ore 8,45 davanti alla Chiesa di Santa Liberata a Cerreto Guidi dove, prima della partenza, si terrà la Benedizione di Don Donato Agostinelli. Dopo quasi 7 chilometri i pellegrini arriveranno a Fucecchio accompagnati, per l’’ultimo chilometro, da una rappresentanza di studenti della scuola media Montanelli Petrarca. All’arrivo, previsto per le ore 11, ad accogliere i partecipanti ci saranno i due sindaci, l’arciprete della Collegiata di Fucecchio, Don Andrea Pio Cristiani, e il direttore del Museo civico di Fucecchio, Andrea Vanni Desideri. Nel convento della Vergine si discuterà anche del valore del tracciato storico della Romea Strata sia da un punto di vista storico che religioso.

Da un punto di vista logistico è importante ricordare che i partecipanti, una volta giunti a Fucecchio, avranno a disposizione un bus navetta per tornare a Cerreto Guidi al luogo di partenza.

Il Comune di Fucecchio, come ha sottolineato anche l'assessore al turismo, ha assunto recentemente un ruolo centrale nello sviluppo e nella promozione della Romea Strata. Un ruolo che viene direttamente dalla storia visto che Fucecchio è il luogo d’incontro di due dei più importanti tracciati di pellegrinaggio come la via Francigena e la Romea Strata stessa. La volontà di valorizzare gli antichi percorsi ha portato notevoli responsabilità all'amministrazione comunale ma ha consentito anche di avere una vetrina per incrementare le proprie potenzialità turistiche. Non a caso i numeri sullo sviluppo turistico recentemente diffusi dalla Regione Toscana lo testimoniano. Adesso l'assessorato al turismo intende spingere ancor più sull’acceleratore, anche con iniziative di valorizzazione come quella di sabato prossimo, in modo da raccoglier i frutti delle scelte innovative e di lungo respiro compiute in questi anni.

11/04/2019 11.37
Comune di Fucecchio


 
 

Google


Vai al contenuto