Login

MET


Guardia di Finanza - Comando regionale
GdF Prato. "Attività di prevenzione e controllo economico del territorio"
Nel corso delle ultime settimane, i finanzieri del Gruppo hanno implementato il dispositivo di controllo impiegando equipaggi operativi della Sezione Pronto Impiego
Costante l’attività di prevenzione e controllo economico del territorio che le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Prato portano avanti per la prevenzione e la repressione dei fenomeni illeciti che riverberano sul tessuto socio - economico del territorio, ma anche e soprattutto per concorrere al più ampio dispositivo di ordine e sicurezza pubblica nelle periferie ed in quelle delle zone del centro storico della città divenute, in alcune aree, punti di aggregazione anche per coloro che vivono di espedienti, spesso illeciti.

Nel corso delle ultime settimane, i finanzieri del Gruppo hanno implementato il dispositivo di controllo impiegando equipaggi operativi della Sezione Pronto Impiego. Il dispositivo si è disarticolato tra piazza Mercatale e piazza della stazione centrale di Prato, zone ove sempre più spesso la cittadinanza lamenta aggregazioni di soggetti, in taluni casi extracomunitari, che stazionano in loco, verosimilmente dediti alla detenzione di stupefacenti.
Pertanto, le attività di controllo sono state effettuate nella fascia oraria serale, dislocando nelle predette piazze e nelle zone limitrofe diversi posti di controllo unitamente ad alcune pattuglie appiedate di militari.
Le attività oltre a permettere l’identificazione di numerose persone, hanno consentito di
sottoporre a controllo 30 veicoli, con il risultato dell’elevazione di diverse contravvenzioni al Codice della Strada per mancanza di copertura assicurativa, ben 8 guide senza patente ed anche presentazione di documenti falsi. Per quest’ultima fattispecie si è provveduto all’arresto di un soggetto di origine sino-popolare.
Relativamente al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, nell’ambito di predetti controlli di specie, sono stati sequestrati circa 120 grammi di sostanza, tra cui Hashish, Marijuana e Cocaina con la contestuale esecuzione di un arresto, una denuncia a piede libero e nr. 5 segnalazioni all’Autorità Prefettizia.

I controlli, come di consueto, proseguiranno anche nelle prossime settimane, al fine di favorire una sempre più sinergica presenza sul territorio a contrasto ai traffici illeciti e nell’ambito del concorso nel dispositivo in atto da parte di tutte le Forze di Polizia operanti nella provincia, per la tutela della legalità.

15/04/2019 10.18
Guardia di Finanza - Comando regionale


 
 

Google


Vai al contenuto