Login

MET


Comune di Montelupo Fiorentino
Montelupo. Progetto Co.re al MMAB di Montelupo Fiorentino
La performance gratuita del Co.Re. e dei Musicanti si svolgerà venerdì 20 settembre alle ore 17.00 in piazza Vittorio Veneto
Il CoRe è un coro che comprende le persone residenti nelle strutture per anziani del circondario Empolese-Valdelsa e Valdarno Inferiore, i loro familiari, i volontari e gli operatori che lavorano nelle strutture. È guidato da Simone Faraoni, maestro di musica e direttore di coro professionista.

Esso si è formato nel 2010, per iniziativa di una rete informale dei servizi semiresidenziali e residenziali per anziani, pubblici e privati.

Un incontro e un confronto tra servizi e professionisti che col tempo si è trasformato in una relazione continua, intensa, con ricadute importanti sulla qualità della vita nelle residenze.

Il percorso è progettato e coordinato dalla “Rete Animatori”, coordinamento informale tra animatori geriatrici impegnati nelle RSA del territorio; in questa esperienza confluiscono una proposta espressiva musicale e una di raccolta di storie autobiografiche.

Le performance del Co.re. nascono con l’obiettivo di promuovere le occasioni di partecipazione alla vita della comunità per le persone che vivono nelle case per anziani.

Dare voce alle storie di chi invecchia per contribuire a costruire rinnovate visione di questa epoca della vita.

Il prossimo spettacolo del Co.re sarà a Montelupo Fiorentino, al MMAB in piazza Vittorio Vento 11 a partire dalle ore 17.00; con ingresso gratuito.


“Sono convinta che la creatività sia uno degli strumenti principali per mantenere la mente attiva e costruire relazioni positive. A tutte le età. Il progetto Co.re che a più riprese è stato portato come esempio di buona pratica interviene in maniera attiva e propositiva per dare possibilità, forse neppure immaginate, a coloro che vivono o frequentano le Residenze Sanitarie Assistite.
Un ulteriore aspetto da valorizzare è il fatto che il progetto parte dal basso, dagli operatori della rete, da coloro che quotidianamente vivono a contatto con gli anziani e che quindi hanno chiara la percezione di quali siano gli strumenti più adeguati da usare. Sono quindi felice che lo spettacolo del Co.re sia ospitato dal nostro MMAB, che si conferma sempre più un luogo aperto ai molteplici linguaggi e alle diverse esperienze”, afferma l’assessore alle politiche sociali, Stefania Fontanelli.

18/09/2019 11.28
Comune di Montelupo Fiorentino


 
 

Google


Vai al contenuto