Login

MET


Anci Toscana
Riduzione orari negli uffici postali, Poste ritira il provvedimento
Dopo le proteste, la vittoria dei sindaci e di Anci Toscana, che comunque vedrà l'Azienda
Poste italiane ha deciso di ritirare il provvedimento che prevedeva la chiusura pomeridiana di alcuni uffici postali in Toscana. Una vittoria dei sindaci interessati e di Anci Toscana, che ieri aveva richiesto a Poste un incontro ugente per discutere le problema: incontro fissato per il 22 ottobre, che si terrà comunque per fare il punto sulla situazione nella regione.

Soddisfatto il direttore di Anci Toscana Simone Gheri, che nella richiesta di incontro parlava di "incomprensibile ridimensionamento del servizio: non è possibile, come è successo anche questa volta, che i sindaci apprendano di ulteriori riduzioni del servizio sui loro territori, senza alcuna informazione da parte di Poste".

"Evidentemente anche in Poste si sono resi conto che si sarebbe trattato di un errore, sia nel metodo che soprattutto nel merito - sottolinea Gheri - Auspichiamo che i rapporti vengano ristabiliti nel quadro della piena collaborazione e della condivisione delle scelte, così come era emerso nella giornata nazionale di incontro, alcuni mesi fa, tra Comuni e Poste italiane".

09/10/2019 13.28
Anci Toscana


 
 

Google


Vai al contenuto