Login

MET


Università di Firenze
“Verso la GeoUmanità. Convivere meglio con la Terra e con noi stessi”
Domenica 10 novembre all’Istituto degli Innocenti - Ultimo appuntamento del ciclo dell’Università di Firenze “Incontri con la città”

Recuperare il legame intimo con la Terra, per coglierne le trasformazioni e imparare a governarle. E’ l’opportunità che offre la moderna Geologia che si colloca sempre di più come una scienza per la sostenibilità. Da questa disciplina provengono strumenti, concettuali e operativi, per monitorare, prevenire e mitigare l’ampia varietà di rischi collegati o meno alle attività umane.

Sono queste le tematiche al centro dell’incontro “Verso la GeoUmanità. Convivere meglio con la Terra e con noi stessi”, in programma domenica 10 novembre, nella lezione di Marco Benvenuti (nella foto allegata), docente di Geologia stratigrafica e sedimentologica (ore 10.30 - Istituto degli Innocenti, Salone Brunelleschi - piazza SS. Annunziata, 12 Firenze).

Si tratta del decimo e ultimo appuntamento del ciclo 2018/19 di “Incontri con la città. Leggere il presente per comprendere il futuro”, lezioni domenicali rivolte ai fiorentini, svolte da docenti e ricercatori su argomenti di attualità che si riferiscono alle loro competenze disciplinari.

L’iniziativa è realizzata con il patrocinio del Comune di Firenze, in collaborazione con Unicoop Firenze e Fondazione Internazionale Menarini.

08/11/2019 12.07
Università di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto