Login

MET


Comune di Calenzano
Calenzano. Dieci negozi “autism-friendly”
Prime adesioni al progetto di autonomia delle persone con disturbi dello spettro autistico
I primi dieci negozi hanno aderito al progetto “Autism Friendly” per la creazione di una rete di esercizi pubblici, attività commerciali e artigianali, spazi culturali che mettano in atto azioni tese a favorire l’accoglienza di persone con disturbi dello spettro autistico.

Gli aderenti, negozi alimentari, di somministrazione, farmacia, un’associazione e una lavanderia, hanno seguito nei giorni scorsi un corso di formazione, durante il quale sono state fornite conoscenze sui disturbi dello spettro autistico e sugli accorgimenti, modificazioni ambientali, modalità comunicative da adottare nell’accoglienza delle persone con autismo. Gli esercizi partecipanti adotteranno il marchio “Autism friendly”.

Il progetto è promosso e coordinato dai Comuni di Sesto Fiorentino e Calenzano, che hanno firmato un protocollo di intesa con il Centro regionale per l’accessibilità della Regione Toscana, l’azienda AUSL Toscana Centro, la Società della Salute Zona Fiorentina Nord Ovest, l’Associazioni sindromi autistiche, l’Associazione Coala, l’Associazione Assieme, il Centro Commerciale Naturale Sesto sotto casa, la Pro Loco di Sesto Fiorentino, l’Azienda Farmacie e Servizi Spa, Confcommercio Firenze, CNA Firenze.

A Calenzano si è iniziato con gli esercizi che hanno già tra i propri clienti famiglie con disturbi dello spettro autistico e che durante la formazione hanno appreso il metodo migliore per accogliere i clienti e soddisfare le loro richieste. Successivamente, dopo aver verificato l’efficacia del progetto, saranno coinvolti altri esercizi commerciali.

08/11/2019 13.28
Comune di Calenzano


 
 

Google


Vai al contenuto